Chettinadu | Il Pranzo di Babette

Chettinadu



Posso offrirvi un chai masala?

Chettinadu
15, rue Cail
75010 Paris

Avete ancora fame?

Questo post (Permalink) è stato pubblicato il 20/07/2007 alle 8:40 nella categoria Cucina Indiana, Parigi. Potete seguire la discussione con questo RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

4 Commenti to “Chettinadu”

  1. Francesca Says:

    sembra un barman acrobatico :-)

  2. Galet Says:

    Allora Kja, la prox volta che vieni a Londra vai in Drummond Street. A parte fermarti a pranzo da Chutney’s, vai nel negozietto indiano li’ davanti dove trovarai il masala (=miscela di spezie) chai (=the), oltre a migliaia di altre cose che sono sicuro ti interesseranno.
    Mi raccomando, nel masala chai il latte va aggiunto *caldo* e intero, possibilmente non omogeneizzato. E poi zucchero, mooolto zucchero. Secondo me le acrobazie del barista servivano per “montare” un po’ il latte e dargli una consistenza un po’ cremosa.

  3. Kja Says:

    Francesca
    In effetti si, ed era un vero piacere guardarlo :)

    Galet
    Grazie per l’indirizzo, non vedo l’ora. Per il te` penso che abbiamo ragione entrambi, infatti faceva questi gesti anche per la stessa bevanda in versione milk free :)

  4. Francesca Says:

    In attesa di realizzare il mio sogno, l’India…

Lascia un commento

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>