Brutti ma buoni


La prima volta che ho visto i brutti ma buoni mi trovavo ad Alassio, in Liguria. Da allora li associo, in maniera del tutto personale, alla frizzante brezza marina. Non avevo mai pensato di rifarli ma qualche tempo fa ho avuto la curiosita` di cercare la ricetta, poi, colta da un’ispirazione notturna, mi sono messa all’opera. Lasciandoli raffreddare tutta la notte in forno il mattino successivo sono stata inondata dal soave profumo di nocciole.

Brutti ma buoni

uova 3 albumi
zucchero 225 g
nocciole tritate 180 g

Montate gli albumi con lo zucchero. Quando l’impasto e` ben sodo, ci vorranno una decina di minuti, aggiungete le nocciole tritate e fate cuocere per 8 minuti in una casseruola. Togliete dal fuoco e quando il composto è tiepido distribuitelo in piccole palline in una teglia foderata di carta da forno. Infornate a 100 ° per un’ora. Lasciateli raffreddare completamente in forno.


Condividi:


22 commenti a “Brutti ma buoni

  1. Non potevo non essere la prima anche qui 😉
    In bocca al lupo per il nuovo blog. E ricominci con una ricetta che mi fa ricordare mia nonna, grande appassionata e sfornatrice di brutti e buoni.

  2. ciao chiara!
    che bello il nuovo sito!
    adesso appena avrò un pò di tempo mi ci perderò….
    complimenti!
    lus

  3. Titolo perfetto per il post inaugurale del nuovo blog, di la verita’…parlavi del layout non dei dolci!

  4. COMPLIMENTI!!!aggiorno subito l’indirizzo!
    ps: io ADORO i brutti ma buoni, e soprattutto non li ho mai trovati BRUTTI!

  5. Francesca
    Velocissima :) Sono felice di ricordarti in qualche modo una persona cara

    Lus
    grazie, bentornata

    Much
    Quando vedro` il tuo di template poi ne parleremo :PPP

    Ape
    Partendo da un tema di wordpress e con l’aiuto di Leo soprattutto :)

    Apprendista
    grazie dolcissima :)

  6. L’acidita` della mucca dev’essere dovuta al fatto che non ha digerito la new entry dell’entourage: un coccinellone formato elefante.

  7. buona giornata…

    un template nuovo è come avere una casa da arredare: quindi, bando alle ciance e buon divertimento!!

  8. buongiorno, faccio visita alla tua nuova casa, ma il mio PC non riesce a visualizare tutti i contenuti.
    Penso proprio che dovrò decidermi ad aggiornare qualche programma :-(((

    bye.

  9. Pricimit
    Hai ragione, in giro e` pieno di gente che ha una coda di paglia che non finisce piu` :)

    Ape
    grazie, ma mi sa che dovra` andare un pensione anche questo template, per via dei plugin che danno problemi di visualizzazione a un po’ di persone :(

    Lory
    in effetti non sono cosi` brutti… Diciamo un tipo :)

    Sergiott
    Non e` deto; non sei la prima persona che mi dice di aver problemi nella visualizzazione. Adesso vedro` che fare
    😕

  10. Intanto complimenti per il nuovo blog! molto bello…
    e complimenti anche per la ricetta… io poi ho un debole per la liguria, e tutto ciò che me la ricorda mi appassiona. :)
    un abbraccio
    franci

  11. Che bello tutto rinnovato!

    Oh ma questi non sono “brutti” sono tra i pochi dolci che so “fare”! ehehehheh

    ;D

  12. Io avevo problemi di visualizzazione, ma ora va tutto bbene…

    così, per dare qualche elemento… 😉

  13. Complimenti per il nuovo look! Sehr schön :-)
    Ti seguo già da un bel po’ senza aver però mai commentato. Belle foto, belle ricette.
    E i brutti sono proprio buoni.
    Ciao
    Alex

  14. Ciao neanche io riesco ad aggiornare il mio feed…comunque complimenti per il tuo nuovo sito e sti brutti sono proprio boni…baci

  15. Evviva!!!
    Con il nuovo indirizzo non sei più filtrata dalla policy del mio ufficio…;)
    Do you remember me?

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *