Insalata con gamberi, litchi, pistacchi e insalata novella | Il Pranzo di Babette

Insalata con gamberi, litchi, pistacchi e insalata novella

Direttamente dal menù di pesce:

Insalata con gamberi, litchi, pistacchi e insalata novella



Questa insalata è stata arricchita da due pomodori d’inverno, un dono ricevuto la mattina di san Silvestro. Non so se sia un frutto o una verdura, il suo sapore è una via di mezzo tra un pomodoro e un melograno, invece il colore della polpa è come quello della pesca, un arancio delicato e caldo al contempo.



Sgusciate i pistacchi e gettateli in una pentolina di acqua bollente. Lasciateli 5 minuti, quindi procedete a sbucciarli della loro pellicina senza difficoltà. Private alcuni gamberi delle teste, o usate quelle dei gamberi per le fritattine. Fateli andare con poco olio e sfumate con il vino bianco. Schiacciate bene le teste, lasciate ridurre; quindi filtrate il succo di gambero e lasciatelo raffreddare. Saltate i gamberi in una padella unta di olio. Sgusciate i litchi e privateli del nocciolo. Per il dressing frullate il succo di gambero con un cucchiaio scarso di polpa di granchio, il succo di un lime, zenzero fresco gratuggiato, aceto balsamico e olio. Mescolate i gamberi con i pistacchi, i litchi e la valeriana, conditeli con il dressing e ponete l’insalata in singole ciotoline. Decorate con delle fettine di pomodoro d’inverno. Tenete in fresco fino al momento di servire.

gamberi grigi 500 g
litchi 400 g
pistacchi da sgusciare 100 g
insalata novella 100 g
pomodori d’inverno 2 (per decorare, in alternativa dei semi di melograno)
zenzero fresco gratuggiato 3 cm
lime 1
vino bianco 50 ml
olio
aceto balsamico 1 cucchiaino

Avete ancora fame?

Questo post (Permalink) è stato pubblicato il 1/01/2007 alle 0:41 nella categoria Insalate, Pesce. Potete seguire la discussione con questo RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

Un commento to “Insalata con gamberi, litchi, pistacchi e insalata novella”

  1. Il Pranzo di Babette » Blog Archive » Confettura di tamarillo e chiodi di garofano Says:

    [...] dal loro alberello che mi avevano subito incuriosito. Lì per lì li avevo usati per improvvisare un’insalata con gamberi e litchi che avevo ripetuto poi in varie occasioni. Solo quando i pomodori erano ormai finiti mi era [...]

Lascia un commento

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>