Salsa alla vaniglia | Il Pranzo di Babette

Salsa alla vaniglia



Vi faccio gli auguri di buon anno con questa salsa calda di vaniglia, la ricetta viene direttamente da Vissani. Il pandoro è artigianale ma l’artigiana non sono io, purtroppo :(
Dato che tra i regali di Natale figura anche uno stampo per farlo prometto che l’anno prossimo mi impegno a provarci. Del resto tra i miei propositi per l’anno nuovo c’e` proprio quello di avvicinarmi alla panificazione, arte che che mi affascina e mi sfugge al tempo stesso. Intanto la salsa di vaniglia è alla portata di tutti e impreziosisce il momento del dessert con minimo sforzo. Qualche fettina di fragola o dei lamponi donano alla dolcezza della crema e contrastano piacevolmente il suo colore giallo chiaro punteggiato dai semini neri della vaniglia.
Auguri a tutti; vi auguro un anno gioioso, ricco di liete sorprese e bei momenti.

Salsa alla vaniglia

uova 2
zucchero 150 g
latte 180 cc
panna 180 cc
vaniglia una stecca

Fate bollire il latte e la panna con la stecca di vaniglia che avrete precedentemente tagliato a metà e da cui avrete grattato i semi con un coltellino affilato. Montate le uova con lo zucchero, fate sobbollire e, volendo, filtrate. Servite la salsa sia calda che fredda.

Avete ancora fame?

Questo post (Permalink) è stato pubblicato il 30/12/2006 alle 10:52 nella categoria dolci al cucchiaio. Potete seguire la discussione con questo RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.

11 Commenti to “Salsa alla vaniglia”

  1. Balosso Says:

    Buona la salsa alla vaniglia :-) !

    Il pandoro e’ una brutta bestia.
    Io ho provato il panettone, devo mettere online l’esperimento, cmq non sono soddisfatto al 100% dei risultati.

    Buon anno!

  2. franci Says:

    Buon anno anche a te!
    e mi sembra che visto il menu, partirà sotto i migliori auspici… ;)

  3. Elisa Says:

    Ho provato e fatto assaggiare un panettone artigianale all’ananas…era spettacolare e con questa salsina qui sarebbe stato perfetto.

    Il menu per il cenone e` invitantissimo, ci sono pure i “miei” muffin allo zenzero!

    Un bellissimo 2007, Kja, a te, al tuo Leo e alla tua famiglia.

  4. Gourmet Says:

    Auguroni bella bimba!!!
    Spero di riverderti nell’anno che verrà!
    ;-D
    bacioni

  5. Acilia Says:

    Buon anno cara Kja. Che sia un anno capace di meravigliarti, abbracciarti e divertirti.
    Ci vediamo presto ;-)

    P.S. Questa notte è toccato a me sognarti, eri bellissima.

  6. Anonymous Says:

    complimenti bel blog!
    Matteo

  7. Kja Says:

    Balosso
    grazie, buuon anno anche a te. Wow, ti sei cimentato con il panettone?! Complimenti per l’ardire.

    Franci
    grazie, buon anno anche a te ;)

    Elisa
    Caspita ho l’acquolina in bocca ad immaginarmelo.Io adoro l’ananas candito, è uno dei pochi canditi che mangio. Buon anno anche a te Elisa.

    Gourmet
    Lo spero tanto anche io ;) . Un bacione e buon anno.

    Acilia
    Spero anche io per te un anno sereno,luminoso con un orizzonte privo di nubi.

    Matteo
    Benvenuto e grazie.

  8. Francesca Says:

    Ciao Kja, ben ritrovata nell’anno appena cominciato. Questa salsa alla vaniglia è molto invitante, mi sarebbe stata utile nell’ abbuffata di panettone e pandoro.

  9. nini Says:

    una bella idea!
    Buon anno!

  10. Kja Says:

    Francesca
    buon anno anche a te cara, questa comunque te la puoi godere anche con un cake di mele :)

    Nini
    grazie!

  11. Il Pranzo di Babette » Blog Archive » Strudel di mele veloce Says:

    [...] e la pasta si è sfogliata meravigliosamente bene. Io l’ho servito tiepido con della salsa alla vaniglia calda, ed era à tomber par terre dalla bontà. Ringrazio quindi la gentile Miss Whirlpool per [...]

Lascia un commento

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>