Il Pranzo di Babette » Blog Archive » Copacabana

Copacabana



Qui è inverno è la luce non è molto forte.



Una scena comune: ragazzi che giocano a pallone sulla spiaggia



Palme maestose ovunque.



Vi offro da bere al bar?



Bello fresco, mi raccomando!



Ho una sete!

This entry (Permalink) was posted on Tuesday, July 11th, 2006 at 1:00 pm and is filed under Rio De Janeiro. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response , or trackback from your own site.

16 Commenti to “Copacabana”

  1. Tulip Says:

    Che bello!! Una resoconto quasi in diretta!!!

    ma la temperatura è comunque alta???

    ciao e divertiti!!

  2. alice e il vino Says:

    ok, Kja…se volevi farmi morire d’invidia…ci sei riuscita ;-)
    fantastico, mi raccomando segna tutto !

    buon brasile,
    baci
    bEttI

  3. EMANUELA Says:

    SONO STATA A RIO ESATTAMENTE 1 ANNO FA ED è DA ME CONSIDERATA LA CITTà PIù BELLA DEL MONDO PER LA SUA BAIA LA SUA GENTE E LO STILE DI VITA…MA BANDO ALLE CIANCE E PARLIAMO DI CIBO… A RIO C’è IL MIGLIOR GIAPPONESE DEL MONDOOOO SI CHIAMA SUSHI LEBLON E SI TROVA APPUNTO A LEBLON; UNA DELLE ZONE PIù FICHE DI RIO A PARTE IPANEMA CHE CI VIVREI DA DOMANI (PER ME RIO è IPANEMA E LEBLON E UN Pò SANTA TERESA)VAI AL SUSHI LEBLON TU CHE PUOI, è UN CONSIGLIO CHE TI DO CHE VALE ORO… SEGUILO UN ABBRACCIO

  4. Gloricetta Says:

    Mare d’inverno ma comunque sempre spiagge molto suggestive. Buona vacanza. Glò

  5. perec Says:

    kja, vedi cameriere in giro? io vedo solo donne che se la spassano… goditela!
    baci.

  6. Kjaretta Says:

    Ciao a tutti! il jet lag sta passando per fortuna… Ieri ero in stato comatoso, oggi va meglio.

    Tulip: ciao, si viaggia sui 22 gradi circa con una brezza leggerissima. Una favola. e se proprio hai caldo ti compri un cocco o uno dei succhi appena spremuti da frutta strabuona. Un bacio!

    Betti: ciao , faccio del mio meglio ma direi che c’e` tanto da vedere! ;-)

    Emanuela: benvenuta nel mio blog! Grazie per questa dritta, anche perche` io sono una drogata di cibo jap! Spero di riuscire ad andarci stasera stessa! Se hai altri posti da segnalarmi, la mia mail e` ilpranzodibabette@hotmail.com
    Grazie :-)

    Gloricetta: un inverno decisamente mite ma qui a Rio il mare che poi e` oceano non e` balneabilissimo in tutti i punti. Spero di riuscire a fare qualche giorno di “mare vero” spostandomi da Rio.

    Perec: no niente cameriere; comitive di donne che prendono il sole con branchi di bambini; quello si ;-)

  7. Francesca Says:

    ciao carissima che bello ritrovarti qui anche se non sei qui:) è eccitante un blog in diretta da Rio.
    Che scorci di spiaggia palme e costa, un incanto, e la tua sete vedo che è stata soffisfatta come meglio non si poteva! Bellissimo:)
    Stai bene a presto

    ps. chissà se trovi qualche libro di cucina di ricette brasiliane…mi fai sapere? Baci

  8. pimms Says:

    i-n-v-i-d-i-a-! mi porti un cocco?

  9. Elisa Says:

    Ciao turista bella :)

    che meraviglia! temperatura ottimale per il corpo e quella spiaggia…che dire, goditela tutta e anche il jap…pure per me!! non e` difficile credere che sia buono, considerando che molti giapponesi sono emigrati in Brasile ;)

    Bacioni!

  10. apprendistacuoca Says:

    22 gradi?? è una sensazione che ho dimenticato! come t’invidio come t’invidio come t’invidio!
    a presto!

  11. Kjaretta Says:

    Francesca: i libri per esserci ci sono ma sono in brasiliano, comunque se ti affascina questa cucina, e` bello il libro “la cucina di Amado” scritto e curato dalla figlia dell’autore bahiano.

    Pimms: anche due! ;-)

    Elisa: un japponese da urlo grazie alla segnalazione di Emanuela, una favola davvero ;-)

    Apprendistacuoca: oggi eravamo sui 25 e pensa che e` pieno inverno, non riesco a capacitarmene!

  12. emanuela Says:

    Gongolo dalla gioia di essere stata di aiuto (per il jap), se sei in compagnia del principe azzurro e ti piacerebbe un posticino a lume di candela di grande atmosfera e dall’aria un pò retrò c’è a Rio: Zazà Bistrot Tropical (Ipanema)al piano di sopra ci sono cuscini a terra per prendere qualcosa da bere e chiaccherare. Il cibo è raffinato e particolare…da provare, io ci ho passato un dolcissimo anniversario!
    Ciao garota de ipanema!!!
    p.s.non so se hai già assaggiato il pao de queijo, assolutamente fantastico, se ce la fai ruba la ricetta per tutti noi…

  13. Francesca Says:

    Kja ma li sai tutti! Grazie mi intriga molto questo libro.

  14. Kjaretta Says:

    Emanuela: come puoi vedere dal post sucessivo sei stata cruciale, ti sono davvero grata per questa segnalazione! annoto anche questo posto!

    Francesca: penso che non sia difficile da trovare, ma non ti sconvolgere, l’ingrediente principale e l’olio di dende, l’olio di palma, nutrizionalmente parlando un killer, ma le fritture sono speciali: croccantissime.

  15. Francesca Says:

    grazie dell’avvertimento, tanto poi io personalizzo tutto quindi sono sicura che se di olio si tratterà, sarà solo extra;)

  16. Kjaretta Says:

    Francesca: stesso provvedimento che adotterei io ;-)

Lascia un commento

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>