Melanzane e segnalazioni


Quando qualche tempo fa in visita dal mio contadino ligure preferito avevo visto queste melanzanine rosa e gialle avevo cominciato a tempestarlo con una raffica di domande concitate condite con commenti entusiasti creando cosi` con la mia voce acuta una baraonda sonora nella quiete del capanno in cui si effettua la vendita delle verdure. Il signor Franco e` una persona delicata. Pacato e con gli occhi che ridono risponde sempre con grazia alle mie domande e asseconda le mie richieste. La professione che svolge, la pelle bruciata dal sole e l’espressione dolce mi fanno pensare a mio nonno Mario, una persona che ho conosciuto brevemente ma della quale ho dei ricordi vivissimi.
Le melanzanine gialle e rosa sono state oggetto di alcune foto e molte idee mirabolanti e sono finite squisitamente ripiene. La ricetta non la trovate qui ma nella piccola succursale che il mio blog ha sulla prestigiosa pagina di cucina di La Repubblica. La collaborazione e` iniziata qualche tempo fa e sono in splendida compagnia di altre 7 blogger talentuose, ciascuna con il suo stile e la sua peculiarita`.
Questa e` la mia pagina alla quale potete iscrivervi se vi va cosi` da poter seguire tutti gli aggiornamenti.
Per concludere questo blog a breve subira` una trasformazione per cui potrebbe non essere on line un paio di giorni. Non preoccupatevi. Tornera` presto e in forma smagliante
😉

Condividi:


7 commenti a “Melanzane e segnalazioni

  1. io ho scoperto casualmente questa estate che eri su D e mi ha fatto troppo piacere trovarti anche lì! sbaglio o del signor Mario ci avevi già raccontato? mi sembra di averlo già conosciuto in un altro tu racconto. le melanzanine così belle temo di non trovarle, non ho neanche lo Za’atar, ma una miscela strabiliante di spezie che mi ha riportato mio cognato dalla Guinea..per cui le proverò con qualche modifica! :)
    p.s. ho fatto la chessecake…è da brevetto, Chiara, da brevetto!
    p.p.s. non vedo l’ora di vedere le novità del blog, come mi piacciono i cambiamenti!
    p.p.p.s. (questo è l’ultimo, promesso), di miscela di spezie guineiane ne ho davvero una bella quantità, se ti fa piacere posso fartene recapitare una bustina. conoscendo un po’ la tua cucina,so che tu le apprezzeresti.

  2. Ciao chiara!allora non mi preoccupo se ‘babette’ sciopera due giorni?;-) il signor mario fa simpatia anche a me come tutte le persone miti e gentili che sanno comunicare il loro modo di essere con gli occhi… Anche il mio entusiasmo esplode davanti a persone del genere :) andrò allora a leggerti nella nuova sede. Sempre piacevole leggerti :) Laura

  3. Ricetta segnata!
    E ho anche preso nota di queste melanzane che, se dovessi trovare in giro, proverò certamente senza pensare che ancora non siano mature! C’è sempre da imparare!
    Non vedo l’ora di vedere le novità sul tuo blog!
    A presto,

    Nadia – Alte Forchette –

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *