Lemon curd senza burro

La ricetta di questo lemon curd senza burro, corredata di foto decisamente allettante, l’avevo vista sul blog di Edda qualche tempo fa e mi aveva colpito soprattutto per il fatto che la consistenza della creama limoncina veniva definita setosa. E l’immagine della seta che ti accarezza la bocca mi era rimasta impressa.


L’occasione per preparare questo lemon curd si e` presentata poi settimana scorsa in vista di una cena easy per salutare vecchi amici e conoscerne di nuovi. La crema si deve preparare in anticipo ma si fa in un battito di ciglia e con pochi e semplici ingredienti: uova, cioccolato bianco, limoni bio e una punta di zucchero. L’ho servita con un mini kit gourmand di biscottini, piccole meringhe e lamponi rigorosamente acquistati. Del resto la mia era una cena easy, ma nulla vieta, se si ha il tempo, di allestire una manifattura casalinga delle golosita` in questione (e magari organizzarsi in anticipo per una coltivazione di lamponi sul balcone 😉 ) e servire cosi` un dessert 100% homemade.

Lemon curd senza burro (per 6 porzioni)

– 190 g di succo di limone
– la scorza grattugiata di 2 limoni bio
– 50 g di zucchero
– 3 uova intere
– 170 g di cioccolato bianco di copertura tagliato a pezzetti

per servire
-biscottini, frutti rossi, meringhette, un ciuffo di panna montata a piacere

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Sbattete lievemente con una frusta le uova con lo zucchero, il succo e la scorza dei limoni. Ponete il tutto in una pentola a fondo spesso e scaldate a fuoco lento mescolando continuamente fino a quando la crema non divententera` più densa (deve velare il cucchiaio). Versatela sul cioccolato sciolto in due volte e poi frullate brevemente. Trasferite il composto in 6 bicchierini monoporzione. Una volta intiepidita mettetela in frigorifero e lasciatevela per almeno 3-4 ore.
Servite i bicchierini decorati a piacere con un ciuffo di panna montata e un piccolo kit di biscotti e frutti rossi da intingervi.

 lemon silkycurd

Condividi:


14 commenti a “Lemon curd senza burro

  1. Vado matta per il lemon curd e questa versione con il cioccolato bianco al posto del burro devo proprio provarla!!!
    Grazie per l’idea golosa
    baci e buon inizio settimana
    fra

  2. Caspita, ma questo blog sta diventando un’enciclopedia dei miei cibi preferiti!
    Io adoro qualunque cosa abbia l’aroma di limone e il cioccolato bianco, quindi questa ricetta è super-golosissima!

  3. Che bello! E la mia signora che ama i dolci al limone ne sarà entusiasta. Però perdona l’ignoranza, il lemon curd è una crema da spalmare, da farcia, è un dolce al cucchiaio?

  4. Preferisco i dolci senza burro, quest’ultimo lo gusto più volentieri a crudo su pane e marmellata.
    Con questa ricetta non ci sono più scuse, tocca provare anche il lemon curd!

  5. Noooo! Fantastico! Tu (e Edda) avete risolto un mio dilemma!
    Il lemon curd mi ha sempre incuriosito (mai provato, lo ammetto), ma tutto quel burro mi ha sempre frenato…

    Così invece posso provarlo!!

  6. Pingback: Lemon curd, la ricetta originale

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *