Grano saraceno con crema di noci e pomodori

insalata di grano saraceno con salsa di noci e pomodori

Vi avevo lasciato con la suspence di sapere cosa avrei fatto con la crema di noci e timo. Immagino che abbiate passato il week-end interrogandovi a proposito 😉 In ogni caso niente di complicato all’orizzonte se non un’insalata fredda di grano saraceno arricchita con pomodorini, rucola selvatica e parmigiano reggiano stagionato solo 12 mesi e quindi piuttosto tenero come consistenza. La cosa interessante e` che l’insalata potete prepararla anche la sera prima e conservarla in frigorifero, i sapori si amalgameranno anche meglio. Infatti questa e` una delle ricette che sto seriamente valutando per il pic nic di festeggiamento del mio compleanno e di quello di Leo.
Ci sono circa venti giorni di distanza tra i nostri compleanni, venti giorni magici in cui abbiamo solo nove anni di differenza invece che dieci ma raramente festaggiamo insieme. Quest’ anno cade bene per una serie di motivi ma accordarsi sulla natura del festeggamento e` stata dura. Dopo un lungo braccio di ferro alla fine l’ho spuntata io per un pic nic serale sul Canal St Martin ma se piove non solo sara` un’enorme disfatta ma mi saro` anche giocata la possibilita` di esercitare il benche` minimo diritto sui futuri festaggiamenti. Quindi ora sto controllando piuttosto ossessivamente tutti siti meteo. Oltre a quello mi resta da capire come raggiungere il posto in questione con tutta la roba deco+food che sto immaginando per addobbare il Canale. Ho valutato di costruire un mezzo di trasporto con due monopattini e qualche cassetta di legno (e sto contando su uno che appartiene alla vicina anche se questo lei non lo sa) o di farmi prestare un carrello del supermercato. Comunque mezzo di trasporto a parte se durante gli ultimi pic nic avete provato qualcosa di buono e facilmente trasportabile e vi va di suggerirmelo, link benvenuti, mi dareste un grande aiuto!

Grano saraceno con crema di noci e pomodori

400 g di grano saraceno
1 porzione di crema di noci
800 g di pomodorini
80 g di rucola
100 g di parmigiano stagionato 12 mesi
2 rametti di timo

Cuocete il grano saraceno in acqua bollente salata per 15 minuti circa. Scolatelo e lasciatelo raffreddare. Conditelo con la crema di noci. Lavate le verdure. Tagliate i pomodorini in quarti e spezzettate la rucola. Unite le verdure e mescolate accuratamente. Aggiungete il parmigiano tagliato a scaglie. Unite le foglioline di timo. Pepate e servite.

Condividi:


28 commenti a “Grano saraceno con crema di noci e pomodori

  1. Sono contenta che ti ispiri, Io l’ho trovata gustosa e in generale e` piaciuta. Poi il grano saraceno devo dire che e` un pochino diverso dal solito, almeno per me. Poi naturalmente vado a fasi :)

  2. Ciao, ho fatto la crema di noci ieri e ci ho condito prima un semplicissimo spaghetto e poi degli spinaci al vapore. Ottima!!solo io ho diminuito un po’ il timo che nel frattempo è fiorito…non sono tanti quattro cucchiai?
    Grazie per l’idea, scusa ma non ho suggerimenti per pic nic…

  3. Silvia
    Mi fa piacere che tu l’abbia provata! Guarda hai fatto bene a diminuire se ritenevi che per te fosse troppo quel quantitativo, a me piace sentirlo spiccatamente 😉

  4. Buono questa insalata, ma già il condimento mi aveva ampiamente soddisfatta! sono curiosa di sapere quale mezzo di trasporto sceglierai tra monopoattino e carrello del super 😀

  5. Sai che anche tra il compleanno di Matteo ed il mio ci sono venti giorni esatti? Già… 😉
    Sono sicura che andrà tutto per il meglio. Anzi, potrai perfino avere voce in capitolo su tutti i compleanni futuri!
    Incrocio le dita per te!

  6. Rapita dalla meravigliosa idea pic nic+ canale+ mezzi di trasporto alternativi (una carriola, no?), tifo assolutissimamente per te ( e imbastisco su una danza delle stelle)

  7. Già! Venti giorni magici in cui il grado di rottamaggine di princisilente e della titolare del blog si avvicinano ad essere quasi sovrapponibili!

    Vi avevo lasciato con la suspence di sapere cosa avrei fatto con la crema di noci e timo. Immagino che abbiate passato il week-end interrogandovi a proposito

    Fermate le rotative! Osama chi?!

  8. Ricetta stupenda, dai colori della campagna agli odori dell’estate…è la prima volta che commento sul tuo blog, strano, perchè è il mio dolce rifugio già da un pò! Grazie Kja…mi ispiri… :)

  9. L’idea del monopattino è molto divertente! Anch’io avevo provato a fare una cosa simile, ma non mi avevano dato molta soddisfazione, visto che si erano tutti fiondati sul cibo senza notare troppo il resto! Quando si dice “scegliere le persone giuste”!
    Io vado matta per un pesto di mandorle, spinaci piccoli e limone. La ricetta è qui
    .
    Ultimamente condisco le insalate o di mozzarella e patate o di pesce bianco. Mi piace moltissimo!

  10. mi ero innamorata di quella crema. Vista, salvata tra i preferiti e nella lista di cose da provare assolutamente! anche perché trovo si possa prestare bene ad essere regalato.. :)
    Come potrei quindi non adorare questo piatto? invincibile e irresistibile. Il grano saraceno mi piace molto. Il tutto accompagnato da un Parmigiano dal sapore deciso, mica uno qualunque :)

    splendida Kja, brava e originale come sempre

    • Manuelina grazie, sono contenta che questa ricetta ti piaccia. Per me e` diventato un classico della primavera 2011 in poche settimane. Se la provi fammi sapere :)

  11. Pingback: Mini muffin alle fragole e mandarino | Il Pranzo di Babette

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *