Ginger curd

ginger curd

Passeggiavo nel Marais un paio di settimane fa con fratello al seguito che divorava alla velocita` della luce un panino de l’As du Falafel (best falafels in town) quando girando l’angolo ci siamo trovati vicinissimi ad una libreria di cui non ricordo mai il nome ma che espone sempre all’esterno dei libri di cucina a prezzo scontatissimo. Ne ho preso in mano uno piccolino piccolino che quasi mi stava nel palmo della mano e sfogliandolo mi sono resa conto del fatto che trattava di conserve. Ed ecco che inciampo nella ricetta del ginger curd, ovvero un lemon curd in cui la scorza di limone e` sostituita dallo zenzero fresco e secco. Ho trovato l’idea geniale e appena ho avuto dieci minuti liberi ho fatto il ginger curd.
Ho adattato la ricetta secondo i miei gusti, soprattutto aggiungendo zenzero dato che le dosi indicate mi sembravano scarsine, ed e` venuta una crema deliziosa che ho trovato eccellente servita con fragole e foglioline di menta ma che ovviamente si puo` usare per farcire una torta o una crostata.

Nb Sono finalista con la mia zuppa di pastinaca con zenzero e limone nel contest di Juls Se tu fossi una ricetta. Se vi va potete votare per me
😉

uova e fiori

Ginger curd
60 g di miele
60 g di burro
2 uova
30 g di succo di limone
50 g di zenzero fresco sbucciato
1 cucchiaino di zenzero secco in polvere

Grattugiate lo zenzero fresco e riducetelo in una pasta. In un contenitore per la cottura a bagnomaria fate fondere miele, burro, succo di limone e i due tipi di zenzero. Unitevi poi le due uova appena sbattute e cuocete mescolando continuamente fino ad avere una consistenza densa. Conservatelo in frigorifero.

ginger curd

Condividi:


19 commenti a “Ginger curd

  1. Ed io, invece, che l’ho fatto solo una volta (passion fruit)! Questo mi incuriosisce tantissimo. Da quando sono a Londra ho imparato ad amare lo zenzero… Credo che stia tutto nel fatto che si trova sempre molto buono e altrettanto fresco. In Italia facevo sempre fatica…
    Adoro quando usi la gamma di blu/azzurri nelle foto. Ti si addicono molto i colori vivaci.
    Un abbraccio e buon pomeriggio!

  2. Very nice recipe. I make lemon curd in the microwave and will try this as it only takes about 3 minutes. I hope you can read English I read Italian but have never learned to write.

  3. Lo proverò con del petto di pollo alla griglia.
    La libreria é certamente il punto vendita nel Marais di MONA LISAIT, ci si trovano sempre dei libri deliziosi ad un prezzo che in Italia non puoi immaginare,

  4. Carolina
    anche io mi sono resa conto del fatto che a volte lo zenzero e` piu` o meno fresco e questo ne cambia molto il sapore e la godibilita`. Pensavo pero` che a Firenze ci fosse una certa presenza asiatica e che questo favorisse la presneza di certi ingredienti. In ogni caso mi sembra una cosa in piu` da godere a Londra :)

    Franci e vale
    si e` ottimo

    Reb
    adoro quel piattino, e` un regalo di mio fratello da Damasco :)

    Michela
    grazie!

    Symposion
    grazie! Il ginger curd e` buonissimo in effetti

    Cristina
    e` si e` ottima questa ricetta se si amano queste due cose

    Edda
    grazie mille :)

    Diane
    Thanks! I’ve never tried to make a curd in the microwave, could be interesting to try

    ApranzoconBea
    con i curd ci si puo` sbizzarrire

    Davide
    grazie

    Cristina
    esatto, me ne dimentico sempre!
    Con del petto di pollo? Uhm, accostamento particolare, magari riduci lo zucchero :)

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *