Muffin more e prugne

Poco dopo essere tornata dal Salento mi sono trovata a passeggiare in un giardino che amo molto e che non riesco a visitare tanto spesso quanto vorrei. Eravamo ancora in estate ma, complice il clima fresco, quel giardino ti faceva venir voglia di essere già in autunno.

Passeggiavo tra gli alberi carichi di mele, pere e prugne, spiando i ricci delle castagne, ancora verdi fortezze, seguita dalla guardiana dell’incanto: una gattina bianca e nera che non mi perdeva d’occhio. Anche l’uva era acerba eppure gia contesa dalle vespe. Macchina fotografica al collo e cestino sotto il braccio ritraevo i frutti e poi li raccoglievo, scegliendo le more mature, le prugne profumate e raccogliendo delle meline verdi che alberi insofferenti lasciavano cadere al suolo. Il campo di zucche era poetico, forse perchè non ne avevo mai visto uno: sotto le fitte foglie una promessa di squisiti piatti autunnali.

 

Con il frutto del mio raccolto avevo preparato dei dolci: dei muffin ispirati a questa ricetta di Aran e una torta di mele.

Una torta morbida e profumata con una sciroppo di limone. Una torta improvvisata, relaizzata in due esemplari, aggiustando le dosi ad occhio e prendendo appunti scarabocchiati e imprecisi, che sarebbero stati comunque destinati a perdersi chissà dove. E quindi rendendola irripetibile. Non saprei dirvi come rifarla ma si abbinava perfettamente sia con il tè al gelsomino che con il caffè alla panna, accontentava tutti i gusti. E si gustava con piacere sia su una terrazza affacciata tra gli ulivi con la vista del mare blu che in un giardino accomodati sotto un pergolato. Insomma era davvero una torta passe-partout, peccato non poterla rifare 😉

Muffin more e prugne

100 g di mascarpone
buccia di un limone
½ stecca di vaniglia
1 uovo
70 g di zucchero
40 g di more tagliate a metà
40 g di prugna tagliata a pezzettini
90 g di farina
3 g di lievito

Preiscaldate il forno a 180 gradi. Mescolate il mascarpone con i semini prelevati dalla stecca vaniglia e la buccia di limone. Incorporatevi l’uovo, zucchero e la frutta.Setacciate lievito e farina e uniteli al composto. Ripartite il tutto in 6 stampi da muffin foderati con i pirottini e cuocete per 18-20 minuti.

Condividi:


26 commenti a “Muffin more e prugne

  1. Cara Kia, non potrò mai ringraziarti per il soffio di serenità che queste poetiche immagini hanno portato in una giornata per me molto buia…

  2. Ma dove l’hai trovate quelle more enormi?? Confessa le hai comprate dal fruttivendolo ahaahah Che bella la torta in quella pentola!

  3. a parte le foto stupende, che lasciano senza parole, mi chiedevo, ma che more gigantesche sono quelle? e inoltre l’accostamento prugne e more mi sembra perfetto.
    Spunti eccezionali per i prossimi muffins
    grazie!

  4. I muffin devono essere buonissimi e mi son già segnata la ricetta, ma quello che mi ha colpita di più sono le foto…davvero belle, brava!

  5. Impasto con mascarpone… morbidezza assicurata… ricetta segnata! 😉 Come vorrei anche le tue more, sembrano davvero succosissime. Penso sia banale ribadirlo, ma foto stupende, complimenti! Danno proprio la sensazione del luogo in cui ti trovavi… soprattutto la luce. Mi piacciono :)
    Un saluto,
    Agnese

  6. Che bello, ci mancavi!!!! Come al solito impeccabile, ma mi tornano sempre in mente le foto del Salento che sono meravigliose! Grazie!

  7. ma dov’è questo posto incantevole? voglio andarci….sto già sognando ad occhi aperti…
    la torta e i muffin hanno un aspetto incantato come il giardino…

  8. Sono sempre così felice quando trovo un tuo nuovo post. I colori e la luminosità delle tue foto, la semplicità e genuinità dei soggetti mi mettono allegria. Questo posto è un incanto, grazie per averci portata con te. Ti abbraccio

  9. Mamma che meraviglia..veramente un ode all’autunno… E’ bellissimo da leggere e da vedere il garbo con cui ti avvicini alla natura! il tuo più bel posto degli ultimi tempi, lasciamelo dire!
    ma dove…ti prego dicci dove quel giardino fantastico! Almeno lasciaci un segno, un traccia così da aiutarci a individuarlo, come in una caccia al tesoro!
    E poi sono bellissime le macchie violacee che lasciano i frutti di bosco negli impasti! :-)

  10. P.S. Adorerei trovarmi in un campo di zucche..mi fa tanto Peanuts!… in particolare linus, che di notte vi aspetta l’arrivo del Grande Cocomero! 😀

  11. Mi piacerebbe tanto visitarlo questo giardino incantato…mi ha fatto sognare un po’ come nella favola di Alice nel paese delle meraviglie..Grazie per averci condotti(di lunedì) in questo paradiso!

  12. Egregio Princifondista, le consiglio di rivolgersi all’agenzia Immobili Bovini qualora seriamente interessato all’acquisto, la nostra rappresentante per il nord italia, Sig.ra Ponti, sara’ felice di concludere per lei questa trattativa in men che non si dica!

  13. I muffin sono buonissimi, li ho fatti ieri sera. Mi sono già pentita di non aver raddoppiato le dosi perchè sono andati a ruba! Nel mio forno hanno avuto bisogno di 25 minuti per cuocere…

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *