99 colombe: le ferratellle alla ganache

 

Chi bazzica il mondo dei foodblogger sarà sicuramente già a conoscenza di 99 colombe, un movimento nato dall’idea di alcune foodblogger che ha permesso ad una storica azienda abruzzese, quella delle Sorelle Nurzia, che era stata messa in ginocchio dal terremoto avvenuto esattamente un anno fa di cominciare a rialzarsi.
Io non conoscevo l’azienda e questa mi è parsa un’ottima occasione per testarne i prodotti. Ho scelto di assaggiare il miele, i cantuccini e le ferratelle. Ferratelle. Un nome che mi evoca l’immagine di una bambina bionda con i riccioli e un vestitino stampato liberty che vuole fare merenda solo con questi biscotti croccanti e aromatici e magari delle caramelle. “Solo tè, zucchero e cose belle: ferratelle e caramelle!”
I prodotti ordinati sono arrivati nello spazio di poche ore, poco più di 24! Io invece ho dovuto aspettare 2 settimane circa dato che li avevo fatti consegnare in Italia per condividerli con la mia famiglia.
Quando ho assaggiato le ferratelle ho capito che quella bambina dai riccioli d’oro è anche golosa di cioccolato e così mi sono ricordata dell’incredibile ganache dei biscotti al cioccolato più buoni del mondo. L’ho modificata appena e l’ho usata per unire a due a due questi biscotti che hanno l’aspetto di cialde ma che sono un po’ più spessi. Risultato strepitoso!
Sono sicura che la bambina sta mangiando le ferratelle alla ganache da qualche parte in un sogno. Probabilmente seduta in un prato, mentre una colomba vola sopra di lei.

 

L’autrice della magnifica colomba diventata simbolo dell’iniziativa è opera dell’artista Francesca Ballarini forse piu nota con il suo nick: Nina.

Ferratellle alla ganache

Ferratelle Sorelle Nurzia 24

per la ganache
panna fresca 40 ml
miele millefiori Sorelle Nurzia 40 ml
cioccolato 80 g

Tritate il cioccolato finemente, fate scaldare la panna e il miele su fuoco dolce, unite il cioccolato e mescolate bene per amalgamare la crema. Fatela lievemente intiepidire e poi unite le ferratelle 2 a 2 con un cucchiaino di ganache. Conservatele in un contenitore a chiusura ermetica.

Spero di avervi invogliato, insieme a tutte le altre blogger, a scoprire i prodotti delle Sorelle Nurzia. Sappiate che a breve partirà un sito attraverso il quale sarà piu` facile ordinare.

Condividi:


18 commenti a “99 colombe: le ferratellle alla ganache

  1. Ferratelle!!! Il mio dolce preferito. La prossima volta che le faccio devo assolutamente provarle con questa ganache. :-)

  2. Sarà sicuramente un onore per le organizzatrici di 99 colombe e anche per l’azienda annoverare anche te tra le partecipanti. E con una ricetta così semplice e speciale.
    Bravissima come sempre :)
    Sara

  3. Ma che bontà!! Quelle ferratelle sembrano davvero buonissime, nemmeno io sapevo dell’esistenza di quest’azienda e trovo che quest’iniziativa sia stupenda, così anche eprsone estranee a quella realtà potranno conoscere i loro prodotti!

  4. Ciao :)

    Mi chiamo Elena e sul mio blog di cucina sto raccogliendo delle ricette, insieme agli altri food blogger, per creare una raccolta. :)

    Si tratta di ricette “a colori” che verrebbero poi raccolte (citando ovviamente le fonti) in un ebook scaricabile da tutti gli amanti della buona cucina.

    Se ti può interessare, questo è il link dove ci sono tutti i dettagli. :)

    Raccolta ricette di cucina

    Spero di aver destato la tua curiosità. 😛

    Ti auguro buona giornata,

    elena.

  5. Quelle piccole ferratelle non possono non essere farcite :-) Sono buonissime. Io le conoscevo solo molto grandi e sono rimasta sopresa da questi piccoli dischetti dolci.

    Delizioso volo di colombe!

  6. Grazie a tutte per i vostri commenti! Queste ferratelle alla ganache sono sparite subito, ho dovuto preservarne per la foto a fatica!
    E poi sono velocissime.

    @Silvia
    wow quindi hai la macchina da ferratelle?!
    Che meraviglia :)

  7. accidenti, dovrò rifarmi con un secondo ordine perchè le ferratelle mancano all’appello!!per ora mi accontento di mangiare la ganache a cucchiaiate..

  8. Ciao, leggo sempre il tuo blog, sperimento le tue ricette, non commento mai. Rompo il silenzio per dire che le ferratelle sono un dolce tipico abruzzese, preparato con molte varianti: da me si chiamano pizzelle, sono più sottili e morbide e, credo, più dolci. C’è anche la variante salata!Si fanno con un ferro apposito… in ogni caso la loro degna morte è col cioccolato!!!Ma anche con la crema non scherzano.
    Poi ti segnalo anche anche il torrone Nurzia, è fantastico. Grazie, ciao!

  9. Ciao Kja,
    ogni volta che vengo a conoscenza di un’ iniziativa che ha lo scopo di aiutare la mia regione provo un forte senso di gratitudine, Ci tenevo a dirti GRAZIE!
    Sai esiste un alro tipo di ferratelle (o pizzelle, o neole dipende dalla zona) morbide, di forma rettangolare o a cuore. Questo tipo morbido in genere viene abbinato al cioccolato o alla marmellata. Nel caso delle rettangolari si spalmano di nutella e si arrotolano, quelle a cuore invece si accoppiano, proprio come hai fatto tu.

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *