Carciofi al limone e scaglie di pastinaca

Ed ecco con cosa ho accompagnato il riso basmati gratinato. I carciofi da quando ho imparato a pulirli li ho eletti a ingrediente favorito. La pastinaca, beh saranno almeno 3 anni che mi riprometto di mettervi a parte dell’amore che provo per lei, ma poi rimanda, rimanda ecco che salta fuori come ausiliaria in questa ricetta. Mi piaceva l’idea di avere della scaglie ma non di parmigiano e quindi ecco entrare in gioco la pastinaca che ci stava proprio bene sia completamente a crudo, come nella foto, sia appena cotta in una seconda versione venuta dopo. Scegliete cio` che preferite insomma.

Carciofi al limone

4 carciofi
una pastinaca
una cipolla rossa
mezzo bicchiere di vino bianco
il succo di mezzo limone
olio di oliva
olive taggiasche 10
sale

Pulite i carciofi, e tagliateli a metà. Tritate la cipolla rossa e fatela appassire con il vino bianco. Unite i carciofi, salate e cuocete per 12-15 minuti in base alle dimensioni, devono restare comunque al dente. Intanto sbucciate la pastinaca e affettatela sottilmente. Alzate il fuoco, unite le olive, il succo di mezzo limone e 2 cucchiai di olio e spegnete. Servite i carciofi cosparsi di fette di pastinaca cruda.

Condividi:


14 commenti a “Carciofi al limone e scaglie di pastinaca

  1. Bella ricetta, bella foto :) Vedo sempre la pastinaca al mercato ma non l’ho mai comprata. Di cosa sa? Cosa ci si fa? I carciofi crudi poi sono divini! Ciau

  2. io invece la pastinaca proprio non riesco a trovarla! uff… ha un sapore simile alla patata? comunque bellissimo piatto… come sempre! baci

  3. Meraviglia delle meraviglie! I carciofi sono così buoni…da quando ho trovato un negozio che ne vende di bellissimi e a prezzi “umani” ne sto facendo vere e proprie scorpacciate! Ti abbraccio…buon W.E! :-)

  4. l’aspetto è meraviglioso!! :) e mi sa che anche il sapore lo è, bravissima, bella idea per la primavera! 😀 adoro carciofi e formaggio come accoppiata!

  5. Io mi domando a volte come viene l’ispirazione per certe foto FANTASTICHE!!!!
    da invidia davvero…. scusa se commento la foto e non la ricetta ma sono senza parole.
    Passavo per chiederti come procede la decorazione dell’uovo? Te lo chiedo così sfacciatamente perchè anche io sono del gruppo e ieri ho sfornato il mio.
    Mi farebbe piacere se passassi.
    Io non vedo l’ora di vedere la tua creazione.
    Besos
    Mara

  6. Ciao Kja!

    Un mixage di colori e sapori…semplice da fare e oltre che buona da mangiare direi meravigliosa da vedere!

    Buona giornata

  7. trovo sempre delle ricette interessanti, mi piace molto l’idea di sostituire le sceglie di parmigiano con la pastinaca, il sapore con il carciofo si sposa bene

  8. Buongiorno, ho scoperto questo blog per caso e lo subito adottato. Volevo solo aggiungere che la mia verduraia dice che i gambi possono essere privati della parte esterna (coriacea e filosa) e cotti insieme al carciofo. Quantomeno aggiungono sapore….

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *