Orzo con sedano e funghi

orzo_sedano400
Quando era stata l’ultima volta che avevo cucinato dell’orzo? Tanto tempo fa. Non che non mi piaccia ma devo ammettere non è tra i miei cereali preferiti. Mi sono trovata questo pacchetto di orzo perchè ho commesso un errore. Avete presente il tipico scambio di persona? Ecco io ho commesso uno scambio di cereale. Il negozietto bio sotto casa stava per chiudere e io mi sono intrufolata dentro lo stesso, volevo comprare del grano saraceno e due altre cose. Ma nella fretta, e nella confusione mentale aggiungerei, ho comprato l’orzo. A casa poi ho anche cercato di farmi il sobacha, il te` di grano saraceno, e l’ho trovato diverso come colore e sapore. Solo osservando i grani cotti mi sono resa conto dell’errore. Così mi sono bevuta un bel litro di te` all’orzo “metodo giapponese”, mica da tutti. E con il resto ho creato questa insalata calda, decisamente meglio direi.
Adesso scappo perchè oggi sono abbastanza fortunata da poter assistere ad una lezione al cordon bleu ;)

Orzo con sedano e funghi

orzo perlato 200 g
sedano 150 g
funghi champignons 150 g
porcini secchi 1 cucchiaio
scalogno 1
olio
sale

Mettete a bagno l’orzo per una notte. L’indomani tagliate il sedano a pezzi di un cm di spessore, ammollate in un po’ di acqua tiepida i funghi secchi. Scolate l’orzo, ponetelo in una pentola e coprite di acqua. Quando l’acqua bolle unite una manciata di sale e cuocete per 25 minuti. Unite il sedano e cuocete ancora 5 minuti, quindi scolate. Intanto tritate lo scalogno e i funghi secchi strizzati; fate soffriggere in una padella con 3 cucchiai di olio. Affettate i funghi freschi. Quando lo scalogno è appassito unite i funghi freschi affettati. Cuocete per 2 minuti, quindi unite orzo e sedano. Servite con delle foglie di sedano tagliuzzate.

0
  
Condividi:


12 commenti a “Orzo con sedano e funghi

  1. Da te è stato uno sbaglio nell’acquisto, da me sono state le farfalline a costringermi ad usare l’orzo (credo fosse orzo!) e alla fine entrambi i risultati sono molto soddisfacenti. Le insalate di cereali sono un piatto sano e completo, bisognerebbe mangarle più spesso.
    Un abbracio

  2. Anche a me l’orzo piace moltissimo…
    Poco fa ho postato degli gnocchetti di saraceno con i funghi…come si fa a resistere con dei porcini iper profumati???
    Castagna

  3. lo scambio di cereale è fantastico, cara la mia fogliolina di basilico! ma a tutto (o quasi) c’è un motivo, e te la sei cavata egregiamente mi pare ;)
    un bacio
    nina

  4. ciao Chiara,
    ma e’ un orzo con la buccia? quello che trovo io, perlato, è bianco.
    Il tuo mi sembra di piu’ farro..
    In ogni caso, cereale che sia, l’accostamento mi sembra particolare!
    un abbraccio

  5. Invece per me l’orzo è tra i preferiti!
    /In effetti non sembra orzo perlato… la forma però c’è, il farro mi pare più affusolato. Orzo decorticato?

  6. Ma come? Allora questa e` la prova che sono davvero andata. Ero convinta che si trattasse di orzo, forse non e` perlato. Ma farro non credo proprio. Per un semplice motivo, il farro mi fa venire mal di pancia purtroppo.

  7. interessante questa ricetta, adoro l’orzo e adoro il sedano… credo che in queste giornate fredde e uggiose il tepore di un piatto così ci stia molto bene.

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>