Caprino alla rosa e cardamomo

caprino_cardamomo
Ci sarebbero ancora mille foto di Tokyo&co che al momento sono troppo pigra per scegliere quindi dato che questo blog non vede una ricetta da troppo tempo bisogna che riprenda in mano la situazione. Anche perchè io non è che non stia cucinando, anzi. Comunque veniamo a questa ricetta semplicissima che ho realizzato per una cena in cui il dessert voleva proprio essere pigro pigro, giusto per non smentire la tendenza di queste ultime 2 settimane all’insegna del relax.
L’idea per la realizzazione mi è venuta ripensando ad un delizioso formaggio assaggiato durante una gita fuori porta che ci aveva portato a spingerci fino alla fattoria in cui avviene la produzione. Si trattava di una caprino fresco inframezzato da strati di confit alla rosa, delicato e piacevolissimo. Che mi piaccia il formaggio di capra non è certo una novità e associarvi l’aspetto floreale rende il tutto unico.
Off topic, se vi capitasse di sfogliare Alice cucina di questo mese vedrete le mie foto nel servizio ” A tutta bruschetta”
😉

Piccolo aggiornamento: per qualche ora non e` stato possibile lasciare commenti causa pasticci da me fatti sul sito, grazie a Francesca che attentissima mi ha segnalato subito la cosa!

Caprino alla rosa e cardamomo

2 formaggi freschi di capra
1 cucchiaio colmo di petali di rosa secchi
3 bacche di cardamomo
miele di acacia per servire

private i semi di cardamomo della capsula verde, riduceteli in polvere con i petali di rosa aiutandovi con il pestello e il mortaio. Passate i caprini in questa polvere aromatica e poneteli sui piatti individuali. Decorate con qualche petalo intero e servite con il miele e volendo della frutta fresca.

caprino_cardamomo2

Condividi:


10 commenti a “Caprino alla rosa e cardamomo

  1. Prego Kja! Questo dolce che proponi manifesta la tua spiccata sensibilità per i profumi e le spezie, un dolce che è un piccolo capolavoro di semplicità e originalità.

  2. Radicchio
    grazie :0

    twostella
    hai ragione, si tratta di vincere la pigrizia probabilmente, ma non tmere pubblicheo` ancora sul giappone

    Francesca
    ma che bel complimento, grazie cara :)

  3. Samantha
    grazie, che carina :*

    marili`
    Caprino incipriato e` bellissimissimo!!
    Grazie d’ora in poi lo chiamero` cosi` :)

    Dominique
    Alors tu va me dire si tu l’as aimee ou pas

  4. cardamomo sin qui irreperibile…
    ma oramai non stavo più nella pelle ed ho deciso di provarla, per ora, senza quest’ingrediente. è già poesia così… figurati quando finalmente trovo anche quel desaparecido!

    grazie di aver condiviso questa tua ispirazione, è davvero… primavera allo stato di essenza:)

  5. La reggia dei gatti:
    Grazie! Ma guarda che secondo me lo puoi acquistare on line senza grossi problemi, poi si conserva fragrante a lungo :)

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *