Torta salata con broccoli e curcuma

torta-salata
La ricetta di questa torta salata è nata durante il tempo necessario a scendere 5 piani di scale e fare 50 metri per entrare nel piccolo supermercato vicino a casa, sfornito quanto vuoi, ma che quando sono le 12.45 e in teoria il pranzo dovrebbe essere pronto, soprattutto perchè hai un ospite(!) ti può letteralmente salvare.
Qualcuno ha guardato giù, come dice mia madre, perchè mi sono potuta accaparrare l’ultima ricotta e l’ultima pasta sfoglia pur beurre rimaste. Il resto è venuto da sè: curcuma per la sua tinta di giallo, e semi di senape e pinoli per sentire qualcosa di croccante sotto i denti. La torta l’ho poi rifatta e al latte ho sostituito la crème fraîche, trovo che così sia meno asciutta, ma se la crème fraîche non la trovate usate della semplice panna fresca.

Ho cotto la torta nel forno Grand Chef JT 369, il forno della nasa come lo chiamo familiarmente, se usate un forno normale cuocete a 180 gradi, in forno caldo, per 45 minuti.

Torta salata con curcuma e broccoli

broccolo piccolo 1
cavolfiore medio 1
uova 3
ricotta 250 g
Crème fraîche 100 ml
curcuma 2 cucchiaini
parmigiano grattugiato 30 g
pinoli 2 cucchiai
semi di senape 2 cucchiaini
pasta sfoglia 1 rotolo
maggiorana secca

Lavate il broccolo e il cavolfiore e separate le cimette, tenete da parte il gambo e le foglie per un’altra preparazione. Versate 1 dl di acqua nella parte inferiore della vaporiera, trasferite le cimette nella parte centrale e chiudete con il coperchio. Impostate il tempo a 5 minuti e schiacciate il tasto sesto senso steam. Fate riposare per due minuti prima di aprire la vaporiera. Lasciate raffreddare le cimette. Sbattete le uova, unite la ricotta, il parmigiano e la creme fraiche e mescolate bene, stemperatevi la curcuma e mescolate fino a d avere una crema liscia e gialla, regolate di sale e pepe. Stendete la pasta sfoglia sul piatto crisp, ponetevi le cimette di broccolo e cavolfiore e versate sopra la crema gialla. Rifinite la superficie con i semi di senape e i pinoli. Cuocete con funzione crisp per 10 minuti. Lasciate riposare la torta qualche minuto dentro al forno, quindi prelevatela, con l’apposita maniglia. Rifinite a piacere con foglie di maggiorana secca. Servite la torta calda o a temperatura ambiente.

Condividi:


18 commenti a “Torta salata con broccoli e curcuma

  1. Ecco la cena di stasera :-) … Proprio ieri sera mi sono deliziata con un buffet dove troneggiavano varie deliziose quiche ingentilite da verdure, e me n’era rimasta la voglia inespressa ancora oggi :*
    Penso ci aggiungerò della menta tritata, cosa ne dici?

    Un saluto dalla uggiosa Milano :-)

  2. COmplimenti!! Questa torta mi ispira tantissimo, penso che stasera la proverò se ne avrò il tempo, visto che ho proprio tutti gli ingredienti, salvo i semi di senape ma che sostituirò con dei semi di sesamo oppure dei semini di papavero o ancora potrei provare quelli di finocchio che trovo buonissimi insieme al cavolfiore e al broccolo.

    Bravissima :)

    un saluto!

  3. Lilium
    les quiche sono tremende, io ne mangerei tutti i giorni ma sopratutto con la sfoglia non e` il massimo. La menta mi sembra un’ottima idea, la prossima volta ce la metto anche io. Spero ti piacera` :)

    Fiordivanilla
    mi hai letto nel pensiero, hai trovato delle buone soluzioni per sostituire la senape in grani che non e` sempre reperibile

  4. C’è che improvvisa un paio di spaghi e chi una quiche come questa :)
    Peccato abitiamo lontane sennò mi sarei improvvista ospite inattesa!
    Il forno della nasa fa miracoli, ma soprattutto l’ho adorato nella cottura a vapore.

  5. Ho preso la curcuma sabato perchè abbiamo fatto una cena indiana e mi servivano moltissime spezie, proverò sicuramente questa delizia, sento già il profumo!

  6. grazie per le bellissime ricette e relative foto. sono anch’io un’appassionata di torte salate. a volte sostituisco la pasta sfoglia con la brisé…un abbraccio
    giuditta

  7. La pasta sfoglia fatta con 100% burro ‘e una cosa d’altro mondo, non si puo comparare con l’altra. Bella foto e ricetta semplice per primavera, grazie!

  8. Mi sa che l’ospite c’est moi ;-). Ho molto gradito e non mi sono accorto che era una cosa fatta “al volo”!. Pero’ dopo 4 giorni chez vous ora mi tocca fare un po’ di corsa per smaltire :-)!

  9. complimenti per la torta, mi piace perchèinserisci la curcuma, senape con i broccoli che a casa mia non incontrano molto favore ma cosi forse riesco a farglieli mangiare

  10. Appena cenerò con il mio amato e sarà il mio turno di cucinare (la prossima volta tocca a lui… sarà la sera del mio compleanno!), proporrò subito questa deliziosa torta… IO LOVE LE QUICHE!!!!! E LOVE anche IL TUO BLOG!
    Ciao!

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *