9 commenti a “Go green #1 (post-eat)

  1. Io non sono un maniaco delle verdure, ma ‘sta foto mi fa venire l’acquolina in bocca:
    ho fatto gli ultimi tot pasti in varie “airline lounges” di aeroporti americani, il cui cibo consiste esclusivamente in: patatine, pretzel, noccioline, birra, vino, whisky, vodka, schweppes, pepsi e succo di pomodoro (per il bloody mary, mica perche` sia sano). Una volta, qualche pasto fa, di fianco alle chips ho trovato una mela e mi sono quasi commosso. Sono lontani i fasti della lounge Air France di Parigi dove trovi persino il camembert…

  2. Gli spinaci sono un regalo di Dio, li uso invece di lattuga per le miei insalattine. Bella foto, l’intenso verde degli spinaci sprizza vitalit’a!
    M

  3. Gli spinacini freschi li adoro con qualche scaglia di parmigiano e del bacon croccante. Non proprio leggerissimo, ma irresistibile.
    Baci

  4. Pingback: Il Pranzo di Babette » Blog Archive » Go green #2 (post-eat)

  5. Pingback: Il Pranzo di Babette » Blog Archive » Go green #3

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *