Tiramisù con matcha e cioccolato

Un tiramisù al matcha ve l’avevo già proposto, ma questo è arricchito da un ingrediente più classicamente considerato goloso, il cioccolato fondente.
Inizialmente ero scettica sul risultato ma avevo voglia di provare l’esperimento e poi ho pensato che al limite il sapore del matcha si sarebbe sentito poco, ma poi mi sono ricreduta. In effetti gustando il tiramisù, il gusto del matcha si distingue perfettamente, e prolunga la percezione dei sapori in bocca. Dopo questo dessert ho servito ai miei ospiti dei tè con il metodo del gong fu cha, brevissime infusioni ripetute e compiute in una piccola teiera che regala un liquore via via più concentrato e intenso. È un modo di offrire il tè che mi piace moltissimo e che, a mio avviso, comunica fortemente il senso di condivisione.

Tiramisù con matcha e cioccolato

per 4 persone

150 ml acqua
sencha o altro te` verde 2 cucchiai
uova 2
zucchero 6 cucchiai
mascarpone 250 g
cioccolato fondente 100 g
matcha 3- 4 cucchiaini circa
savoiardi una dozzina circa

Fate scaldare l’acqua e fate infondere le foglie di tè per il tempo previsto, quindi filtratelo e fatelo raffreddare. Separate i tuorli e gli albumi. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria e lasciatelo intiepidire. Montate i tuorli con lo zucchero in un contenitore adatto alla cottura a bagnomaria, sfruttando il calore indiretto diventano più spumosi. Fate raffreddare e uniteli al mascarpone,e , quando sono ben amalgamati, unite anche il cioccolato fuso. Montate gli albumi a neve fermissima quindi incorporateli alla crema di mascarpone e cioccolato effettuando un movimento dal basso verso l’alto. Prendete dei bicchierini o delle ciotoline, intingete velocemente i savoiardi nel tè ormai freddo, e fate un primo strato, quindi aggungete un cucchiaio di crema e spolverate con del matcha. Per spargere il matcha mi sono trovata bene a metterlo in uno dei classici filtri a molla con il manico. Proseguite alternando gli strati fino a riempire il contenitore, quindi procedete con le altre porzioni.

Condividi:


28 commenti a “Tiramisù con matcha e cioccolato

  1. Ciao Kja!
    Bel Tiramisù questo al cioccolato:D
    Deve essere stato buono vero? e accompagnato al tè Gong Fu che ho provato anch’io deve essere stato ottimo:D
    Con questo rito di degustazione l’aroma del tè viene molto esaltato .
    A presto Carla

  2. mamma che golosità, il cioccolato fondente con l’amarognolo del matcha! i miei dovrebbero fare un salto a parigi il prossimo mese e commissiono qst ingrediente dal colore intenso così provo qst ricettina che mi fa proprio voglia (qui a pd non si trova nè). e bella anche la foto, la profondità di campo l’hai ottenuta con un macro o con pshop? bellissima! beata te che stai a parigi.. a me la voglia di perdermi col naso in sù per i suoi quartieri non passa mai. ciao Chiara, b giornatiella!

  3. Carla
    Si, e` stato molto bello e anche i miei ospiti hanno gradito :)

    Claudia
    Grazie, si parigi e `bella ma ci penso di piu` quando non so li 😉
    Gurda la foto non e` ritoccata, se non per quanto rigurda i livello automatici di contratso e colore. ho scattato tenendo l’obbiettivo molto aperto, non ricordo quanto pero`, ma sotto il 3 di sicuro.

  4. Deve essere un connubio di sapori molto particolare. Stupendo il tuo rito del te, i tuoi ospiti sono molto fortunati
    Un bacio
    Fra

  5. Mmmm.. Non avevo mai pensato al connubio matcha-cioccolato-mascarpone, che golosità estrema! Brava :-) ! Fra l’altro il matcha che si intravede sullo sfondo è lo stesso che trovo in un negozio di alimentari coreano qui a Milano 😉

  6. questo matcha mi stuzzica parecchio,il problema è che abito in un paesino di provincia del cavolo ed è impossibile da trovare!

  7. Ma lo sai che ho la teierina e le tazzine da gong-fu Cha, ma non ho ancora provato? Ma tu, che tè usi? Il classico Oolong, o un tè verde? Sono molto incuriosita…ah, il tiramisù è uno spettacolo…matcha e cioccolato stanno proprio bene insieme! Anche io avevo fatto dei biscottini col matcha e il fondente ( non so se hai visto il post ) e sono andati letteralmente a ruba! Buonissima giornata

  8. Fra, e` molto bello anche secondo me :)

    Lilium
    grazie!
    Guarda a me e` piaciuto molto. Si, credo che sia una marca molto diffusa, anche io lo compro in un negozio coreano-jap ma a Parigi 😉

    La francese
    allora per quanto riguarda il matcha ti dico che additittura da chajin a Parigi mi avevano suggerito di surgelarlo una volta aperto il pacchetto del sotto vuoto. Io mi limito a tenerlo nel suo contenitorino che non fa entrare luce in un luogo lontano dal calore. Devo dire pero` che i 40 g non mi durano molto in genere quindi forse anche per quello non mi pongo grossi problemi. Ma in linea di principio credo che il tuo pensiero sia giusto, so che anche la polvere di caffe` si puo` tenere in frigorifero per preservarla.
    Il gong fu cha e` un metodo di preparazine del te` usato soprattutto a Taiwan e in Cina. Si distingue appunto per le dimensioni delle teiere che contengono da 10 a 15 cl di liquido, la durata delle infusioni ,manciate di secondi, e il numero delle stesse. Se il te` e` pregiato anche una dozzina. Le foglie cosi` tracciano man mano un percorso aromatico molto interessante.
    Qui puoi vedere delle foto di una sala da te` parigina che lo fa, magari rendono di piu` l’idea.

    Sere
    e` da provare! credo che si possa acquistare anche on line, sai?

  9. 😛 ..ecco …non è giusto! perchè non sei una vicina di casa che posso rompere a tutte le ore e soprattutto quando sento che prepara qualcosa di buono? eh?
    :-) continuo a dire che lo fai di proposito a farmi ingolosire così..uff!
    Bacione tesoro
    Silvia

  10. Davvero complimenti!Questo tiramisù è bellissimo oltre che molto particolare!Il tuo blog è strapieno di idee interessanti e ricette originali!

  11. Mi piace questa ricetta di più con l’aggiunta di cioccolato. Vi è un matcha-banana cereali che ho semper per mangiare prima colazione negli Stati Uniti … Mi chiedo come uno matcha-banana Tiramisú sarebbe gusto? grazie per l’ispirazione!

  12. ma che bontà quesata robina qua..non ti scrivo ma ti leggo e apprezzo sempre di piu cara…ma siamo coetanee?
    un bacio
    Francesca

  13. che gola mi fa! Mi fa ricordare i tuoi bicchierini alle more che hai preparato quando siamo venuti a cena da te. La stagione fredda è proprio la stagione del cioccolato, e con l’aggiunta del matcha questo tiramisù risulta irresistibile. Lo proverò di sicuro! Un bacio grande.

  14. La foto è bellissima :-)
    Ho sperimentato il connubio Matcha-cioccolato nei muffin e nel Matcha-Latte e l’ho trovato delizioso, giusto. Hai avuto un’ottima idea; proverei ad intingere i savoiardi nel tè al gelsomino che pure bene si abbina al gusto del cioccolato. Che dici?

  15. ATTENZIONE ATTENZIONE: approfitto un’ultima volta della gentilezza di kja per segnalarvi che il gruppo di acquisto formatosi per la planetaria KITCHEN AID è finalmente arrivato alla fine del proprio cammino ottenendo delle gran belle soddisfazioni!
    se qualcuno/a fosse interessato e fino a adesso non ha avuto il coraggio si faccia avanti a questo indirizzo gruppoka@gmail.com… il tempo stringe, tra 2 giorni chiudiamo l’ordine! ora o mai più! (beninteso: mai più con il gruppoka!)

  16. Grande Kja! Hai sempre delle idee originali… questo tiramisù lo voglio proprio provare, in parte perchè non c’è il caffè – che odio! – ma il tè matcha che ho giusto da sfruttare e poi perchè… bè, c’è il cioccolato!!

  17. questa ricetta la devo assolutamente provare! kja, le tue foto hanno proprio un grande potere evocativo! ma qualcuno mi sa dire dove comprare a milano il matcha?

  18. Silvia

    penso che sarei felicissima di avere come vicina di casa una persona solare come te, inevce gli ultimi sviluppi danno una signora un po’ snob :(

    claudia
    guarda questo mi sta dando molte soddisfazioni :)

    Tony
    matcha banana, molto interessante, magari ci si potrebbe fare un tiramisu` vegan :)

    Nina
    anche io passo sempre, ma il tempo tiranno non mi lascia il tempo di commentare in questo periodo frenetico. Non so, io sono del 1984, e tu? :)

    Francescav
    ma spero proprio di preparavene altri di bicchierini l’anno prossimo 😉

    Acilia
    ottima idea quella del te` al gelsomino, ne sono appena stata rifornita da mia mamma che mi ha fatto questo bellissimo regalo :)

    Silvia
    grazie cara, e dire che e` stato super frettoloso :)

    evelyne
    😉

    Cobrizo
    grazie :*

    Dolcetto
    beate te! io l’ho quasi finito il mio matcha, povera me :(

    Lu
    grazie :)
    il matcha a milano? io proverei da Kathay, via Rosmini 11.

    Comida
    che carina che sei :)
    Bentornata!

  19. Questa è la triste storia di un piccolo, delizioso, gonfio matcha-tiramisu, incautamente lasciato solo a riposare in un grande frigorifero, inappropriatamente – ora lo so- già cosparso della fine polvere verde e brutalmente poi finito nella spazzatura per altrui mani sospettose scambiato per…muffa!! no dico…ma si può!
    la storia dei biscotti invece è stata a lieto fine!

  20. Ma povera Lu :(
    Che fine triste per il piccolo tiramisù. Il preziosissimo matcha scambiato per muffa?! Faglielo assaggiare e la prossima volta non succederà secondo me :)

  21. Pingback: Ricette fredde a base di Matcha: ultimo caldo | Insieme a Tè - Il blog di Acilia

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *