Cheesecake alle more

Ho sognato di fare questo cheesecake dal momento in cui ho avuto la tra le mani il numero di agosto di Gourmet. Sulla copertina bianchissima e lucida si stagliava una fetta di cui si poteva apprezzare quanto doveva essere croccante la base, cremosa la farcia e succose le more.
Poi all’atto la ricetta in sè non l’ho molto condivisa e ho abbastanza stravolto le dosi degli ingredienti oltre ad aggungere un tocco personale sostituendo le mandorle tritate con l’adorata quinoa soffiata e giocando un po’ con dei rametti di ribes e foglie di erba limoncina per le decorazioni. Risultato delizioso, mi sono stati richiesti vari bis, penso anche a cuor leggero dato che ho rivelato di aver usato della crema di formaggio light dato che quella normale era terminata al supermercato e devo dire che ha dato soddisfazione anche a me che sono criticissima con questi cibi presunti dietetici.
Vi lascio per una settimana di mare in un’isola in cui mai avrei sperato di andare quest’estate, e invece i casi della vita, gli amici, i cache-coeur
Per chiudere ringrazio tutte le persone gentilissime che mi hanno assegnato dei premi in questi giorni, non appena possibile vi ringrazierò direttamente sul vostro spazio, e tutti i commenti carini che ho ricevuto sui post “dairy project”, grazie di cuore!! Mi fanno immensamente felice.


Cheesecake alle more

per la base
burro 85 g
zucchero di canna 100 g
farina 90 g
quinoa soffiata 20 g (sostituibile con 80 g di mandorle tritate)

per il ripieno
philadelphia 400 g
zucchero 150 g
farina 2 cucchiai
latte 60 ml
uova 3

per la frutta
more 400 g (o 300 g di more + 125 di ribes e rametti di menta o erba limoncina)
succo di limone 2 cucchiai
zucchero a velo 2 cucchiai

La ricetta originale indica di usare una teglia quadrata di 22 cm di lato; io l’ho sostituita con una rotonda di 24 cm di diametro a bordo basso. In ogni caso considerate nella scelta della teglia che parte della cottura avviene a bagnomaria nel forno e .

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Foderate la teglia con carta da forno. Montate insieme lo zucchero e il burro fino a quando hanno una consistenza spumosa. Unite la farina e la quinoa soffiata e mescolate fino a quando si forma una pasta briciolosa. Trasferitela nella teglia e disponetela uniformemente aiutandovi con la punta delle dita che avrete lievemente infarinato. Infornate per 25 minuti, quindi prelevate la teglia dal forno e fate raffreddare la base completamente.
Riducete la temperatura del forno a 160 gradi. Mescolate insieme la crema di formaggio, la farina e lo zucchero e sbatteteli con le fruste elettriche per 1-2 minuti. Riducete la velocità al minimo e unite il latte, quindi incorporate le uova, una alla volta. Versate la farcia sulla base fredda e ponete la teglia in una che la possa contenere a sua volta (va bene anche la piastra in dotazione nel forno) e versate dell’acqua bollente in modo da poter effettuare la cottura a bagnomaria. Cuocete 40-45 minuti quindi sfornate e lasciate rafferddare a temperatura ambiente per 2 ore, a questo punto trasferite la torta su un piatto di portata e conservatela in frigorifero per 2 ore.
Lavate e asciugate le more ed eventualmente ribes ed erbe aromatiche. Mescolate lo zucchero e il succo di limone e usateli per marinare le more per 20 minuti. Disponete le more e gli altri ingredienti se usati in modo armonioso sul cheesecake prelevato dal frigorifero e riponetevelo una volta ultimata l’operazione. Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Condividi:


26 commenti a “Cheesecake alle more

  1. Buongiorno tesoro mio!! :-) che bello leggere nuovamente il tuo stupendo blog senza la connessione che va e viene..accidenti!
    Per favore ..queste meraviglie di torte la mattina però mi fanno veramente venire voglia di mangiarmi lo schermo! 😛
    sembra una bomboniera..:-D ah ah e lo dico io allora ci puoi credere ahah
    come stai bella? spero bene ti mando un bacione!
    Silvia

  2. Kja… finalmente mi hai dato un’idea su come utilizzare quel pacchetto di quinoa soffiata che da qualche tempo giace in dispensa.
    IO vado pazza x i cheese… e poi, mi ricordano tanto NY…
    Ma che bello… tu sei arrivata quando io son partita per il ritorno…
    mi piacerebbe sapere che tempo hai trovato, quanto sei stata, cosa hai comprato, cosa hai visto…
    mannaggia.. che malinconia!! Quanto è bella e quanto si sta bene a NY?

  3. posso dire che questa fantastica ricetta cade proprio a puntino..
    ieri è tornata la mia cognatina dopo un viaggio di due mesi e volevo preparale qualcosa per darle un dolce benvenuto … e lei adora i frutti di bosco e il cheescake
    ..meglio di così e poi come resistere a questi colori

    ciao francesca

  4. Ma lo sai che abbiamo sempre voluto provare a fare un cheesecake..ma nn l’abbiamo ancora fatto! Visto che di more ne abbiamo in quantità…potremmo anche prendere il tuo come riferimento!!
    ciao

  5. ma che bontà coloratosa!
    vabè qui continui a invogliarmi con latticini e io languisco…

    é una gioia per gli occhi, ma solo per ora…:D

    ciao,

    bacio
    F

  6. Che meraviglia :-)
    Foto bellissime e ricetta assai deliziosa. negli ultimi tempi ho imparato ad apprezzare particolarmente le more, mi piacciono molto.
    Trascorri una bella settimana in Sardegna, sono certa saprà conquistarti. Goditi l’ottimo pane carasau e, se riesci, assaggia “su procceddu” 😉
    A presto, ti stringo forte.

  7. Se vai dalle parti di Alghero ti consiglio l’agriturismo Sa Mandra (ti fai una cultura sulla cucina sarda)
    n.b. Mia mamma era sarda ed io ci vado tutti gli anni a trovare mia nonna di 94 anni!!!

  8. Buon viaggio! La Sardegna deve essere bellissima: io non ci sono mai stata, ma il figlio di mio marito ci va spesso ultimamente ( da un anno sta con una ragazzina di Cagliari ) e ne dice meraviglie…magari sarà l’amore, ma dalle foto che porta sembra veramente un posto fantastico! Il cheesecake è proprio, ma proprio bello, complimenti. Ciao, divertiti!

  9. Il cheescake sono i denti che affondano nella delicata morbidezza del formaggio, assaporando subito dopo la più decisa croncatezza della base, le more un tuffo nell’infanzia succosa, caldo guizzo di fine estate…Il tuo poi è bellissimo.
    Buona Sardegna, a settembre è splendida.

  10. favoloso,semplicemente favoloso questo Cheesecake!! la sardegna e’ un’isola bellissima nn ti deludera’ fidati!!! …. buona vacanza ….

    ciao ciao :) :)))

  11. Evvabè…io col cheesecake capitolo ogni volta! Fantastico!!! Ma il modo in cui l’hai adornato…ehssì perchè dire ‘decorato’ mi sembra riduttivo! Credo sia il mio primo commento sul tuo blog, non la prima visita (altrochè)… quindi… una pioggia di complimenti ti andrebbe bene?! :-)

  12. Ciao Kja di nuovo in viaggio eh….
    La base di questa cheesecake la trovo davvero molto interessante…. vedo che usi la farina… quindi dovrebbe venire fuori come una specie di frolla o e’ piu’ sbriciolosa? E’ sicuramente da provare!

    Ti auguro di passare una bellissima settimana in Sardegna!
    Al tuo ritorno se ti va potresti aderire, mi farebbe enormemente piacere, all’iniziativa che ho lanciato: A Tasty Summer Holiday Souvenir – mi piacerebbe raccogliere i sapori ritrovati o scoperti durante le vacanze estive…. qui il link: http://campodifragole.blogspot.com/2008/09/meme-tasty-summer-holiday-souvenir.html
    Un abbraccio,
    Daniela

  13. Ciao Kja sempre in viaggio eh…..
    La base di questa cheesecake mi sembra molto interessante…. vedo che usi farina…. viene fuori quindi come una frolla o e’ piu’ sbriciolosa? Comunque e’ da provare assolutamente!

    Ti auguro di passare una bellissima settimana in Sardegna.
    Al tuo ritorno se ti va potresti aderire, e mi farebbe enormemente piacere, ad un’iniziativa che ho lanciato: A Tasty Summer Holiday Souvenir- mi piacerebbe raccogliere i sapori ritrovati o scoperti durante le vacanze estive.
    Ti lascio il link:http://campodifragole.blogspot.com/2008/09/meme-tasty-summer-holiday-souvenir.html

    Un abbraccio,
    Daniela

  14. wowwwwww…tua cheesecake è veramente meravigliosa!!!

    Ho appena raccolto le more nel bosco e sto pensando qulle dolce posso fare.

    Grazie per l’idea.

    Le tue foto sono stupende ^O^

    Complimenti

  15. mi sa che adesso sarai in vacanza….ma non potevo non lasciare il mio commento estasiato per queste foto!! premesso che adoro i cheesecake, devo dire che questo con le more e i ribes mi sembra assolutamente irresistibile!

  16. Bellissimo questo cheesecake!! Io poi adoro le more.
    Complimenti per il blog.
    Se passi da me c’è un premio che ti aspetta.

  17. Bellissime foto, magiche come sempre =)
    Purtroppo io latte e latticini (formaggi ecc.) non li posso mangiare e quindi mi tocca fare come da piccoli: guardare ma non toccare!
    In attesa del tuo rientro, un abbraccio 😀
    Campanellino

  18. Fantastico questo cheese cake…riposati in Sardegna così al tuo ritorno ci allieterai con nuove magie culinarie
    Un bacio
    Fra

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *