Muffin con pere, cioccolato e dulce de leche

 


Con questi muffin finisce il secondo vasetto di dulce de leche, quindi vi prometto che almeno fino a quando non trovo il tempo di rifarlo non vi ossessionerò più, e dato che ora di tempo per soddisfare un puro capriccio di golosità come solo il dulce de leche può esserlo ne ho poco, pochissimo, chi è stufo può tirare un sospiro di sollievo. Comunque questi muffin mi sono piaciuti molto, l’accostamento pere + cioccolato si sa che funziona a meraviglia, e il dulce de leche l’ha reso ancora più intrigante. Inoltre mi sono venuti belli gonfi, con la cupoletta, e non è cosa che mi capiti tutti i giorni. E a questo proposito ho osservato che usare l’olio al posto del burro aumenta la probabilità che vengano appunto con la cupoletta, ma forse è stato un caso.
Se volete prima di servire potete mettere 2 cucchiai di dulce de leche in un sacchettino per alimenti, tagliare un angolino e usarlo come una tasca da pasticcere per fare delle decorazioni ai muffin che a quel punto potranno assolutamente fregiarsi del titolo di cupcake.

 

Muffin con pere, cioccolato e dulce de leche

ingredienti secchi
farina 120 g
lievito 1 cucchiaino e 1/2
zucchero 40 g
sale la punta di un cucchiaino
cioccolato fondente tritato 80 g
pera tagliata a pezzetti della dimensione di una mandorla 150 g

ingredienti liquidi
latte 50 ml
olio di girasole 50 ml
uovo 1
dulce de leche 2 cucchiai

Preriscaldate il forno a 205 gradi. Mescolate tutti gli ingredienti secchi e unite la pera. Mescolate bene gli ingredienti liquidi e uniteli a quelli secchi senza lavorare troppo la pasta. Ripartite il composto tra sei pirottini, riempiendo bene fino all’orlo. Fate cuocere 20-25 minuti i muffin e comunque verificate la cottura con uno stecchino che deve uscire asciutto dall’impasto.

Ricette con il dulce de leche
Ricetta dulce de leche
Torta di fragole con il dulce de leche
Dolce di tofu silk e dulce de leche

Condividi:


24 commenti a “Muffin con pere, cioccolato e dulce de leche

  1. ..vabbe’ allora festeggiamo per la bonta’ di questi muffin e alla ottima riuscita visiva del prodotto..molto carini anche i vassoini di appoggio.. ciauz.. buona settimana.. :** ..ps: era questo week o il prossimo che ce’ la notte bianca..?

  2. Buongiorno tesoro!! 😀 ma ti prego OSSESSIONAMI fino alla morte ! ti prego ti prego..o te l’ho detto ti prego? 😛
    Buonissimi altro che bellissimi sono questi muffin! Ma che li hai preparati per me? 😀 ma non ti dovevi disturbare!..vabbè visto che ormai li hai fatti..me ne puoi mandare un centinaio please? 😀
    buona giornata!
    Silvia

  3. Buongiorno!! Io questo dulce de leche non l’ho ancora provato ma sono sicura che l’accostamento con ciocco e pere ha reso questi muffin deliziosi.
    Buona settimana

  4. Sono da manuale: bellissimi e con un “matrimonio ” di ingredienti collaudato! Altro che noia … superslurp! p.s. ma quanto sono carini i sotto-bicchieri!!! Buona settimana!!!!

  5. Ho tentato più e più volte di afferrarne uno dallo schermo, in preda ad una sorta di miraggio-gourmet , ma niente da fare. Vederli e non potersene pappare neanche uno è un vero supplizio di Tantalo….devono essere squisiti! Ciao un bacione

  6. ah che meraviglia… in ogni caso, per il dulce de leche hai sempre una fan sfegatata ed instancabile (ME!) quanto alla cupoletta, se mi dici che con l’olio è più probabile ottenerla voglio fare qualche esperimento! ora vado a vedere cosa avevo messo in quelli con la proboscide: se olio o burro..
    ciao carissima :-))

  7. Ciao Kja! Ma quale ossessione il dulce de leche è divino :) quasi come il lemon curd per me. Bellissimi questi muffin e proverò a seguire il tuo consiglio pro-cupoletta
    Un bacio e buona settimana

  8. nuovamente strepitoso, una vera tentazione

    non sono assolutamente stanca di ricette con il dulce de leche!

    sono appena tornata da un fine settimana a Cape Cod, ti avrò pensata 10.000 volte come minimo :)

  9. Non avrei mai pensato che il dulce del leche fosse così versatile. Credo proprio che un barattolino lo dovrò preparare anche io. Foto bellissima. Sei un genio nell’abbinare i colori.
    Un bacione

  10. Confermo anch’io: per esperienza ho imparato che l’olio rende i dolci più leggeri. E’ importante non esagerare però, altrimenti condiziona il gusto finale.
    Questi muffins sono bellissimi e appetitosi, e la foto ha delle sfumature di colore che mi infondono serenità.

  11. Che bontà!!! Ma Kja cara…come fai ad accendere il forno in questi giorni?? E’ una cosa assurda, ogni anno quando arriva il caldo mi vengono in mente mille ricette da cuocere in forno…poi quando inizia a far fresco me le scordo tutte!!!
    Bah!

  12. Quanto tempo che non venivo a trovarti e cosa trovo? Dei muffin, i miei dolci preferiti!!! 😛 Sono bellissimi e hanno una cupoletta perfetta, brava! Sai che non ho mai provato a farli con l’olio? Ho sempre usato il burro.

    Serena, io per avere i muffin a colazione riuscirei ad accenderlo, il forno, ma solo per loro! 😉

  13. Ciao Claire!!!
    grazie milleeeee per ieri!!!! 😀
    Hai reso una piccola Dina felice!!!
    a presto 😀
    un bacione!!!
    Dina

  14. Ciao,
    ho scoperto il blog per caso qualche tempo fa e volevo chiederti una curiosità (non prenderla come critica): ricette e piatti molto belli e interessanti, colorati e ricchi della cultura alimentare dei vari paaesi che visiti, ma come fai a permetterti di viaggare in tutto il mondo?
    ciao, Linguini

  15. Che belle cose prepari! Complimenti, spulciare nel tuo blog è fantastico.
    Una domanda: il lievito della ricetta è quello per dolci?

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *