Vegan Sandwich

C’era una volta Tastespotting, un sito geniale che raccoglieva foto in miniatura esclusivamente di cibo, ciascuna connessa direttamente alla fonte, molto spesso un foodblog, in cui si trovava la foto in dimensione originale e la relativa ricetta. Qualche giorno fa purtroppo è stato inaspettatamente chiuso, ma poco prima che questa piccola disgrazia della foodsfera si abbattesse su di noi avevo dato un’occhiata e avevo notato un bellissimo sandwich vegan, la didascalia diceva qualcosa come “vegan sandwich completo con bacon di seitan e maionese di tofu”. Che buono, ho pensato. Poi quando sono tornata per vedere la ricetta tastespotting era tristemente chiuso. Ma la voglia mi è rimasta , così ecco il risultato: un sandwich stratificato in puro stile fast food, ma assolutamente vegan.
[Tastepotting we miss you!]

Vegan Sandwich

ingredienti per 4 panini
tofu 1 panetto
pomodoro cuor di bue 1
avocado 1
lime 1
basilico una decina di foglie
1 baguette o altro tipo di pane
hummus 300 g
tapenade di olive 4 cucchiaini
sale
pepe
olio extravergine di oliva

La sera prima ponete il tofu in un piatto, salatelo e poneteci sopra un peso, conservatelo in frigorifero.
Il giorno dopo lavate e asciugate il pomodoro, il basilico, l’avocado e il lime. Affettate il pomodoro e l’avocado conservando quest’ultimo in una ciotola con il suo nocciolo per rallentarne l’ossidazione. Sbucciate met&a; del lime con l’aiuto di un pelapatate e affettatelo il più sottile possibile.
Scolate il tofu dell’acqua che avrà rilasciato, ricavate 4 fette e fatele cuocere in una padella unta d’olio 3 minuti per lato circa, deve colorirsi. Tenetelo in caldo.
Dividete la baguette in 4 porzioni e tagliatele per il lungo, spalmate tutte le fette di pane di hummus. Ponete le 4 fette che costituiscono la base del panino su altrettanti piatti, ripartitevi le fette di pomodoro, tagliatevi direttamente sopra le foglie di basilico, quindi adagiate il tofu caldo, aggiungete un cucchiaino di tapenade di olive su ciascuno, le fette di avocado e ultimate con delle fettine di lime. Salate e pepate, quindi chiudete cautamente ogni panino con la relativa fetta di pane precedentemente spalmata di hummus. Servite subito.

Condividi:


26 commenti a “Vegan Sandwich

  1. kjaaaa! non trovo il tofu silk, come devo fare?! da natura sì ieri non c’era..dove potrei trovarlo altrove?
    che dici, lo riapriranno tastespotting? anche io lo adoravo…

  2. Eh noooo… non potevi avvisare prima di questo fantastico sito internet???
    Sob sob..dici che tornerà on – line?? mi sa che era una cosa carinissima!!! Và che panino stupendo avevi scovato!
    vabè…. sono andata a dare 1 occhiatina al link di liqurious, carino anche quello! ^_^
    Bye

  3. Che buono tesoro! Non è che me ne passi un pezzetto? 😀
    che bello il link speriamo lo riaprano presto!
    Come va oggi ? qui un po’ di sole ma moderato e un po’ più caldo degli ultimi giorni..ma sembra quasi giugno oggi! 😀 non pare vero!
    Bacioni grandi
    Silvia

  4. Ciao…ieri ho scoperto il tuo meraviglioso sito con le tue stupende foto, complimenti, mi sa che tradirò Sigrid a questo punto!

  5. sapessi quanto mi attira ma per avere certi ingredienti dovrò aspettare di poter uscire di casa e non so quando perchè ho la febbre da sabato e non mi passa!

  6. sono tristissima anch’io per questa chiusura improvvisa, chissà che tipo di problemi legali hanno avuto. Era una fonte meravilgiosa di ricette e foodblog ogni volta da scoprire. Vabè, mi consolerò anch’io con questo panino che mette fame solo a guardarlo. Fai bene a coccolarti così. Un bacio!

  7. Non conoscevo questo sito, ma pare un peccato sia stato chiuso.
    Questo sandwich è freschissimo, mi piace molto. Recentemente sto scoprendo l’incredibile versatilità dell’avocado e la tua ricetta la conferma ulteriormente.
    Proverò presto, mi sembra un’ottima idea per una pausa pranzo a lavoro.

  8. Ciao Kja anche io l’altra sera quando ho cercato di vedere quello che era uno dei miei siti preferiti ho letto con dispiacere il messaggio di chiusura…che peccato: era veramente un piacere dare un’occhiata a quelle bellissimo foto e andare poi a curiosare nei foodblog d’origine
    Il tuo panino è splendido e l’immagine sarebbe stata perfetta per tastespotting
    Un bacio
    Fra

  9. carinissimo! io sono uno ZERO totale con la roba vegan, mi incuriosisce da morire perché penso sia una fonte di nuovi sapori anche per chi vegan non lo è!

  10. Idem come salsa, tranne che alla curiosita si mischia un po’ di timore…penso puro pregiudizio sulla parola “seitan” che associo mentalmente a “sintetico”……

    Avocado e tapenade pero’ devono essere buonissimi insieme!

  11. Fantastico questo panino, pure con la didascalia! Mi sono dimenticata di segnalarlo sul blog, lo farò al più presto, ma dopo la chiusura di tastespotting è nato subito un nuovo sito, molto simile anche nella grafica. Quindi si continua solo da un’altra parte.
    Ecco il linK:
    http://foodgawker.com/

  12. ..non ho parole per l’appettosità delle tue ricette, la fantasia, la bellezza delle tue foto…BRAVO!!!!

  13. do you know what difference between a shore and a pic-nic is there?
    no?
    very easy indeed! No difference at all. Because of the SAND WHICH IS there

    ha ha sorry for this little joke, your sandwich inpired me.

    I love your dishes, but sometimes I prefer something less cool than these …like…uhmm…bread and butter honey and nutmegs
    kiss
    mario

  14. ..sicuramente buono.. e sicuramente sara’ un effetto ottico…ma’!!?? che bocca bisogna avere per azzannare quel panino cosi’ ripieno..io nn ce la faccio mica… hehehe “scherzo eh’!!” bacioni.. ps: finalamente a milano il SOLE.. schh ma nn diciamolo troppo forte si sa’ mai.. :)

  15. Mi rammarico di non aver conosciuto questo sito (che c’è da ugurarsi, ricompaia), ma in compenso il tuo sandwich ci ripaga: è un concentrato di sapori stratificati e salutari e, naturalmente una gioia per gli occhi.
    Ciao

  16. Buongiorno kja!
    Oggi finalmente è uscito il sole e il cielo è limpido :)
    Era ora, così si incomincia ad andare al mare….
    Bel paninazzo e penso gustosissimo:)
    Ciao Carla

  17. La tua creatività è incredibile. Complimenti anche per il tocco speciale del contenitore in carta che ricorda quello dei fast food, ma che qui assume un’allure très très chic :-)

  18. Svengo… non ho fatto colazione (mi sono appena svegliata!) e questo panino mi ci vorrebbe proprio. Sono ammirata per come una non vegetariana riesca a inventare piatti veget. et vegan così invitanti!

  19. Ma che idea fantastica…proprio questa sera ,insieme alle mie colleghe di danza, parlavamo di preparaci dei panini, non troppo pesanti, per la giornata di domenica prossima… in programma lo spettacolo, data la circostanza siamo costrette a restare e provare sin dal mattino circa le 9 fino al momento di entrare inscena…cosa portare per la pausa paranzo…??? ma questo panino…senz’altro buono e sostanzioso al punto giusto…copiato e grazie mille :)

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *