Muffin con pere e mele


Anche questa è una ricetta di Bob, aka Marc Grossman, l’autore del libricino sui muffin che vi citavo settimana scorsa. Questi muffin con pere e mele li ho già rifatti 4 volte nel corso di una settimana. Sono velocissimi da fare e, se ancora caldi impreziosiscono un tè improvvisato con un’amica, con il loro aroma di cannella e la gobbetta bella gonfia, una volta freddi diventano ideale cibo da viaggio. Per conservarli più a lungo basta avvolgerli bene nella pellicola alimentare. Vi riporto la porzione dimezzata, se volete 12 muffin non avete che da raddoppiare il peso degli ingredienti. La raccomandazione particolare di Bob per questi muffin è di tagliare la pera a pezzetti non troppo grandi, dovrebbero avere la dimensione di una mandorla, in modo da evitare che la pasta strabordi malamente in cottura.

Muffin con pere e mele

ingredienti secchi
farina 120 g
lievito 1 cucchiaino e 1/2
zucchero 40 g
cannella 1 cucchiaino
sale 1/2 cucchiaino

ingredienti liquidi
latte 75 ml
olio di girasole 50 ml
uovo 1
mela grattugiata 110 g
pera tagliata a pezzetti della dimensione di una mandorla 80 g

Preriscaldate il forno a 205 gradi. Mescolate tutti gli ingredienti secchi e unite la mela e la pera. Mescolate bene gli ingredienti liquidi e uniteli a quelli secchi senza lavorare troppo la pasta. Ripartite il composto tra sei pirottini, riempiendo bene fino all’orlo. Fate cuocere 20-25 minuti i muffin e comunque verificate la cottura con uno stecchino che deve uscire asciutto dall’impasto.

Condividi:


24 commenti a “Muffin con pere e mele

  1. Buongiorno kja, trovato il tuo messagio e grazie…certo la prossima volta che sei a Parigi…perché no anche due té insieme…basta che mi avverti un po’ prima e di Sabato generalmente sono disponibile….

    I tuoi muffins sono bellissimi, le foto stupende….sai che non rieco a farli bene io i muffins…ho provato varie ricette ma…é forse un problema di forno…non so’…mi comprero’ il libro ed intanto voglio provare questa ricetta…spiegata benissimo….merci e a’ bien tôt

  2. Come sei produttiva in questi giorni!! Non ho fatto ancora in tempo a commentare quella splendida torta di fragole che già arrivano questi muffin. Le tue foto sono sempre più belle, soprattutto per quanto riguarda l’accostamento cromatico. Adoro quel tipo di lavanda (qui la chiamano lavanda farfalla). Un giorno faccio un salto a Parigi solo per comprare quegli stampini!!! Sono troppo belli

  3. Buongiorno cara! Adoro i muffin proprio perchè non richiedono molto tempo e riesco a farli anche quando torno tardi a casa o al volo quando vado a trovare qualche sposina 😀
    Non ho mai provato con le pere..ma sicuramente sono deliziosi.
    Mi piacciono i pirottini 😛 a me tocca usare quelli di alluminio
    Un bacio
    Silvia

  4. oh ma ci sono anche i muffins ! a proposito di dulce de leche alcuni anni fa
    un argentino di passaggio a roma ce lo fece conoscere con un dessert molto semplice non c’è ricetta, era una coppa con dulce de leche banana a rondelle e panna montata fresca: energetico!
    il tuo barattolo è molto invitante e tutte le ricette pubblicate a raffica in questi giorni semplicemente stupende io invece mentre ti scrivo sto ascoltando i genesis dei primi anni ’70 (senza nulla togliere ai magici beatles) buona giornata

  5. Ciao Kja!
    Che carini i tuoi muffins!
    Anch’io sto facendo muffin a raffica… ieri sera ho provato una nuova versione che a giorni posterò! Mi divertono troppo questi piccoli “pasticcini”…
    Sai cosa mi manca? quei pirottini che hai usato tu, sono stupendi… ma non ho idea di dove si possano trovare…
    Se hai qualche “link”….
    Grazie e buona giornata.
    Sere

  6. Le foto sono spettacolari, hai una sensibilità cromatica, dipingi con le foto … e poi mi è venuta un’improvvisa voglia di Provenza, lungo i viali a passeggiare gustando un muffin mele &pere … Domanda: possibile che sia l’unica sulla terra che non trova i pirotti di dimensione dei muffin …

  7. Kja, vabbè che mi avevi detto che il week end era stato bello produttivo, ma qui vedo che sei peggio di un vulcano! Meglio, meglio…tutto di guadagnato per noi!
    Invidio molto anche la tua lavanda farfalla…qui da me non c’è speranza che duri più di due giorni!

  8. kja..i tuoi pirottini fanno sbavare mezza blogosfera..e se penso che quelli che mi hai portato sono inscatolati in attesa di collocazione mi viene una rabbia…ma va beh…visto che i pirottini li ho non mi resta che invidiarti quell’annaffiatoio stupendo…

  9. belli belli belli…ancora muffins e non ne avrei mai abbastanza!!!;-) dai dai fanne altri che così li provo a ripetere e il mio forno riprende attività!!!ultimamente l’ho un pò abbandonato…
    La foto come sempre è perfetta!mi stupisci ogni giorno di più,sei davvero GRANDE!!
    un abbraccio

  10. .. cavoli qua ti sei sbizzarrita mica male in quanto a foto. eh! ce’ tutto pure il tuo colore preferito il viola “brava”mi piacciono veramente molto queste foto. in quanto al muffin con pere e mele. sono stato subito accontentato nel post precedente ti chiedevo qualcosa con le mele eccomi accontentato niente di piu semplice e gustoso di un muffin pere e mele e cannella (spezia che adora mio papa’) ri brava!! e grazie!! 6 un angelo VERO!!! :) :)

  11. che meraviglia questi muffins in abbinamento con quella stupenda lavanda….il viola…il mio colore preferito degli ultimi anni :) ^_^ quanto mi piacciono le tue foto, non riesco a non dirtelo ogni volta 😉
    se una volta ti andasse di passare nel mio ben piu modesto blog, mi farebbe moltissimo piacere :)
    ciao, alessia!

  12. I muffin sono senza dubbio squisiti e dei dolcetti versatili, adatti a qualsiasi ricorrenza o momento della giornata, ma le foto sono di una poesia unica ed esprimono tutta la tua fantasia e sensibilità
    Ciao

  13. Non saprei proprio per merenda se scegliere un muffin o una fetta della super torta qua sotto… Va bè dai, per adesso prendo due muffin, la torta me la pappo dopo cena ;P
    Ciao Kja, ti auguro di passare un bellissimo fine settimana

  14. Pingback: Il Pranzo di Babette » Blog Archive » Colazione da Tiffany!

  15. Ho appena fatto i muffin…ma ahimè, mi ero trascritta la ricetta su un foglio un pò di tempo fa e pensavo che per pirottini intendessi quelli di carta (non ricordavo che tu avevi usato quelli di ceramica!!) risultato?? ho usato quelli di carta (tra l’altro è la prima volta) e con l’impasto così morbido non hanno retto il “peso” e si sono tutti deformati… Uffi uffi!! Però hanno un profumino…li ho appena sformati,fra un pò li vado ad assaggiare…
    ah, complimenti per il blog e per le ricette….tornerò spesso a trovarti!!
    ciauuuu

  16. Provo immediatamente a farli!! e sempre complimentissimi ovviamente, adoro il tuo blog! ma ti ha insegnato qualcuno?

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *