Torta di fragole e dulce de leche

Qualche mese fa ho visto un film che mi ha folgorato, si tratta di Across the universe, che consiglio vivamente. Da allora la colonna sonora, costituita da canzoni dei Beatles interpretate dagli attori stessi, ha spodestato tutte le infatuazioni musicali più recenti e persino qualche passione storica, ma è tipico mio, vado molto a fasi in certe ambiti. Tornando al film c’ è questa scena in cui le fragole, mature, rosse e micidiali sono le assolute protagoniste. Cadono dal cielo e invadono lo spazio tingendo tutto di rosso. La scena allude ad una situazione drammatica e lo fa con grande intensità, però poi rielaborandola, mentre ascoltavo Strawberry Fields Forever naturalmente, non ho potuto fare a meno di fantasticare di trovarmi sotto una pioggia di fragoline mature. La mia immaginazione spicca il volo, ma voi ormai lo sapete.
Venendo alla torta, l’abbinamento fragole + dulce de leche, nato per caso, è davvero speciale. Le fragole infatti correggono con il loro sapore acidulo e fresco la ricchezza del dulce de leche. La ricetta partecipa alla raccolta di Francesca.

Torta di fragole e dulce de leche

fragole 300 g
burro morbido 50 g
zucchero 50 g
philadelphia 80 g
mascarpone 50 g
uova 2
dulce de leche 120 g + 3 cucchiai per rifinire
farina 280 g
lievito 4 cucchiaini

Lavate e asciugate le fragole. Tagliatele in pezzetti. Preriscladate il forno a 180 gradi. Montate il burro con lo zucchero, unite, il mascarpone, i tuorli, e il dulce de leche e sbattete con fruste fino ad avere un composto omogeneo e spumoso. Setacciate la farina con il lievito, e unitela poco per volta e mescolando al composto di formaggio. Unite 2/3 delle fragole e mescolate. Montate gli albumi a neve e incorporateli compiendo un movimento dal basso verso l’alto. Versate il composto in uno stampo a cerniera foderato di carta da forno, livellatelo e spargete sopra le fragole rimanenti. Cuocete per 50 minuti. Quando il dolce è tiepido mettete 2 cucchiai di dulce de leche in un sacchettino per alimenti, tagliate un angolino e usandolo come una tasca da pasticcere fate dei decori sulla torta.

Ricette con le fragole
Insalata di riso venere con tonno e fragole
Gazpacho i fragole e pomodori
Composta di fragole
Fragole con cioccolato e sesamo
Macedonia di fragole, té verde e basilico

Condividi:


21 commenti a “Torta di fragole e dulce de leche

  1. bellissima fotografia e ricetta

    aspetto l’esito dei puntifragola e il tuo primo gelato ^_^
    (hai visto i sa coccoi prena? ne sono particolarmente orgogliosa, hanno una forma spettacolare, sono felice di avere imparato a Boston una specialità sarda, e pensa che Ilaria, che mi ha insegnato, quando viveva ancora in Sardegna andava a comperare la pizza la taglio dalla zia di una mia carissima amica, kleine wereld diciamo ad Amsterdam)

  2. Monique
    grazie :)
    Sono certa che le fragole ti ispirerranno

    Comida
    li ho visti e ho pensato che forse io li chiamo pardulas o qualcosa del genere,possibile?
    Questi sono gli aspetti positivi delle globalizzazione, scambio, accrescimento culturale, una sarda e un’ abitante di amsterdam inside che si trovano insieme a Boston a fare dolcetti d cucina regionale :)

  3. Across the universe é un film bellissimo, ho cantato tutte le canzoni dei Beatles di cui conoscevo il testo, e ne ho scoperte delle altre che ancora non avevo sentito.
    Chissà che profumo questa torta … la vaniglia nel dulce de leche con le fragole, da provare sicuramente!

  4. Buongiorno cara! Behh..buon pomeriggio diciamo!
    Che bella foto prima di tutto e che buona torta poi! Brava l’abbinamento fragole dulce de leche è da svenimento :-P.
    Grazie ancora per le tue visite che mi riempiono di gioia 😀
    Silvia

  5. Il dulche de leche lo trovo stucchevole ma credo che con l’abbinamento fragole e un bel vino spumante dolce sia perfetto!
    baci

  6. innanzi tutto volevo farti i complimenti x il nuovo look del sito…favoloso!!
    qst torta ha un aspetto troppppppissimo godurioso!!
    ne approfitto x presentarmi:mi chiamo valentina,vado x i 20 anni(ad agosto)e sono una novellina in cucina…ho scoperto da poco qst passione..e il tuo blog è uno “del campo”dei miei preferiti…complimenti!!
    ps:poi io ADORO Paris…x cui..(peccato che l’unica volta che c sn stata è stato cn la scuola e sn stata solo sulla torre eiffel e in coda x salirci!!)…

  7. succulenta..ecco il termine più appropriato..una gioia per gli occhi e per il palato..e poi io stravedo per le fragole..sai cosa? io le uso per fare una sorta di rivisitazione del classicissimo tiramisù..ricavo una mousse da fragole fresche e mature,ci bagno il pan di spagna (quando ho tempo di farlo) sopra e sotto,verso sopra una crema di uova,zucchero e ricotta fresca e a decorare tantissimi pezzetti di fragole…per l’estate è l’ideale ( se solo questo benedetto sole ci degnasse della sua presenza!!!per fortuna ci sei tu con le tue ricette fresche che fanno summer solo a vederle!)
    Un abbraccio

  8. E’ proprio vero che gli accostamenti casuali sono quelli che riescono meglio e questo dolce ne è un fulgido esempio.
    Le foto sono superbe, come sempre: complimenti.
    Ciao

  9. mamma mia che dolce!!! la foto poi fa venir vogli a di allungare la mano per toccare questa morbidezza! complimenti sei veramente brava! un bacio e sogni d’oro pippi

  10. lenny
    grazie :)
    concordo, si scoprono degli abbinamenti buonissimi :)

    Arianna
    Ma che buono deve essere i tuo dolce con pan di spagna e fragole, ne vorrei subito un bicchierino :)
    Grazie, sono contenta che ti trasmetta un’aria estiva

    valina
    ciao e benvenuta, mi fa piacere che la nuova veste grafica ti piaccia :)
    Guarda anche io ho cominciato a sentire la passione pe rle cucina piu marcata proprio a 19- 20 anni.
    un bacio

    Silvia
    figurati amo leggere le tue avventure di wedding planner :*

    Salsa
    ho letto la tua versione, al prossimo giro di dulce de leche non mi sfuggira` 😉

    Twostella
    che bello, un’altra appassionata del film 😀

  11. ..uhh se la tua immaginazione spicca il volo,nn ti parlo della mia va oltre i limiti!! ma e’ giusto e stragiusto che sia cosi’… :) uffi nn amo in particolar modo i Beatles” sono piu’ per l’atra sponda rolling sotone” dovro’ guardare questo film ( Across the universe ) poi ti diro’… ps: quando hai voglia mi posti un dolcettino troppo togo alle mele?..hihihi.. ciao. notte. bac8

  12. Ciao ! Posso chiederti che fotocamera ed obbiettivi usi ?
    Le tue foto sono spettacolari ! Nn se ne vedono spesso di cosi’ belle, anzi………..

  13. Che simpatico abbinamento!
    Mi stuzzica,ammetto,l’idea di provarlo però lo vedrei più in versione muffin e con un bel frosting…toh un originalissimo cupcake!

  14. Pingback: Muffin con pere, cioccolato e dulce de leche | Il Pranzo di Babette

  15. Questa ricetta l’ho fatta e rifatta nel tempo e la adoro… te lo dico solo ora che ho anch’io un blog… è la mia torta di primavera preferita!
    Buona domenica!

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *