Caffè

Amo parlare spesso del tè la mia bevanda d’elezione. Non parlo mai di un’altra bevanda coloniale, il caffè, per il semplice motivo che non lo bevo o quasi. Lo gusto volentieri al Caffè Sant’Eustachio a Roma, cremoso e zuccherino al punto giusto, e ricordo di averne sorseggiati di memorabili, in versione fredda, durante un’estate siciliana. Quanto alla prossima mi riprometto di assaggiare il caffè in ghiaccio, specialità che mi descriveva deliziata un’amica, iniziata a questa abitudine dal fidanzato salentino.
Comunque martedì ho bevuto con Maricler e Fabrizio il primo caffè dell’anno, e non ho potuto fare a meno di cogliere il fascino sobrio della moka riempita con una montagnetta soffice di polvere castana.

Condividi:


22 commenti a “Caffè

  1. Concordo, per me che amo tantissimo il caffè, l’immagine del filtro della moka riempito con la montagnella di polvere marrone è una delle cose più consolatorie che ci siano….è la pausa dal lavoro come prima lo era dallo studio, ma anche la coccola finale di un pranzo o di una cena, o, come è capitato a te, un momento da dividere con qualche amico!
    Anche ora che sto per andare a letto, non la disdegnerei una tazzina!
    Buonanotte, e complimenti per le foto sempre bellissime…!

  2. …il mio caffè è talmente tremendo che gli amici a fine cena, chiedono subito la grappa!
    qualcuno è arrivato a chiedermi anche il caffè solubile!
    Non si può essere bravi a fare tutto, bisogna accettarlo! 😉
    ciao!

  3. foto stupenda! il caffè più buono è quello di mia mamma.Tra traslochi e trasferimenti e mie caffettiere ci mettono molto tempo per tornare “buone”, perchè vengono messe in standby per mesi se non anni.

  4. posso sentire l’odore intenso della polvere di caffè attraverso lo schermo! mai foto è stata più perfetta per esprimere uno gusto!! Ma io sono caffeinomane quindi sono di parte (quella del caffè!!) :-)
    Silvia

  5. Kja anch’io non bevo mai caffè, però nel mio caso proprio perchè non mi piace, non so perchè, non riesco proprio a mandarlo giù! Invece mi piace, come sempre del resto, la foto che hai fatto! Sei una fotografa nata!

  6. Sì, Kja! Mi tocca essere ripetitiva: anche questa foto è stupenda!
    Anch’io non sono un’amante del caffè…lo bevo più per necessità che non per amore.
    Il caffè più buono? A Napoli!
    Non è solo una leggenda metropolitana.
    Oppure in granita con una bella brioche siciliana…
    Buon fine settimana!

  7. che bella foto sembra la mia caffettiera, il affè così bello carico lo fà solo il Capitano, quindi è sempre compito suo…

  8. A me il caffè piace, ma soltanto a piccole dosi. Mi piace gustarlo la mattina nel latte, sempre nella stessa tazza di vetro di Starbucks, e sempre a quella temperatura ,fra il tiepido e il caldo ,che mi fa impazzire. Oppure a casa di mia suocera, dopo un bel pranzo con tutti i miei cari, perchè lo lego al clima di festa delle domeniche in cui ci ritroviamo. Però non sono una patita, anche perchè se supero certe dosi, mi agita pure il decaffeinato! Comunque…mitica moka! Questa foto le rende giustizia. Secondo me questo è il modo migliore di gustare il caffè, non fosse altro che per il “gorgoglìo” di quando esce, che fa tanto casa! Un bacio.

  9. A proposito di caffè e di cappuccini…una volta, girellando su Utube, mi sono imbattuta nei video di quelli che fanno la cosiddetta Latte-Art…strepitosi! Se hai voglia, vacci a dare un’occhiata! Mi piacerebbe un sacco imparare….Ciao!

  10. Chiara il caffe freddo con ghiaccio mi fa venire in mente uno buonissimo bevuto in Grecia, con ghiaccio e poi shekerato. Che delizia!! Baci :*
    P.S.:bellissima foto 😉

  11. Kja dopo una bella cena per svegliarsi bene cosa c’è di meglio di un caffè e due chiacchiere…è stato un piacere conoscerti baci

  12. Anch’io adoro il caffè non potrei propio farne a meno. La foto che hai postato è bellissima e mi complimento con te x aver colto l’attimo giusto. Ti saluto e ti auguro una bellissima giornata.

  13. ciao cara. bellissima foto brava.(per me’ e’ un’altra di quelle foto che nn mi stancherei mai di guardare,e ogni volta e’ una storia diversa ;)) a me piace il caffe’.mai provato le granite al caffe’ in sicilia? buonissime! e un caffe’ fatto in una caffettiera napoletana? altrettanto buono.per me’ il caffe’ e’ come per te’ il (te’) :*

  14. Fabrizio
    Se poi il caffettaro e ` anche il consigliere di obiettivi di fiducia la foto deve venire bene per forza 😉

    @Romy
    Il caffe` alla mattina e` un rito che non conosco. Ho sempre bevuto il te`, dai 14 anni in poi. Ma capisco la sensazione legata al convivio, anche nella mia famiglia apprezzano berlo dopo i pasti. Non conosco la latte-art ma andro` su you tube, tu mi dai sempre stimoli interessanti :*

    Ste
    ma dai, sei un grane amante del caffe`?! Chissa perche` non l’avrei detto :)
    O si le granite buonissime, con un ciuffo di panna e la brioche…Ho visto farlo in caffettiera napoletana ma mi sa che era sera tardi e se l’avessi bevuto sarei stata sveglia fino alle 10 del mattino successivo. si aggiunge alla lista delle cose da provare sotto la voce “caffe` in ghiaccio”
    buona domenica :*

    LG
    :DDD
    Non c’era alcuna ricerca di neoverismo, non e` certo una foto studiata. Ho semplicemente bloccato Fabrizio nell’atto di fare il caffe` per immortalare una scena per me “esotica” e questo e `il risultato :)

  15. Kja, non c’entra nulla con il caffè, ma forse mi puoi dare un suggerimento: come usare un riz gluant séché com dep, vietnamita con i chicc?
    Grazie in anticipo

  16. caffè..non potrei davvero farne a meno..ho iniziato per necessità (notti in bianco a studiare) e ora è una vera passione..ho provato la granita di cui parlava ste durante un viaggio in sicilia e te la consiglio caldamente anch’io..ma il caffè shakerato fatto come si deve (tipo quello che fa un mio amico che gestisce un locale) e bevuto rigorosamente in piena estate a metà pomeriggio secondo me è imbattibile!
    baci
    ps:gli scones hanno riscosso un gran successo..li ho fatti sia con gli asparagi che con le zucchine..favolosi..thanks..

  17. Il caffè in ghiaccio è tipico salentino ed è tanto buono quanto semplice. Semplicemente si fa un caffè nella tazzina, lo si zucchera a piacere e si gira fino al completo sciogliersi dello zucchero… e poi lo si mette in un bicchiere tipo tumbler da negroni ben pieno di cubetti di ghiaccio.
    Mi raccomando, il ghiaccio deve abbondare !
    Questo serve a raffreddare velocemente il caffè, senza annacquarlo troppo, cosa che non sopporto nei caffè shakerati.
    Tutto qua !
    Una variante sfiziosa è metterci un goccio di latte di mandorla…
    ahhh… che voglia !
    :)

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *