Spaghetti con rucola, gamberi e limone

Rientrata a Lipomo ho trovato un cesto pieno di pomodorini che erano stati regalati a mia nonna un paio di settimane prima. I regali di questo tipo li conserva in una stanzetta della sua casa a cui si accede salendo tre gradoni e aprendo una vecchia porta un po’ pesante. Il pavimento è ancora quello originale , ruvido e irregolare e l’arredamento è composto da una vecchia credenza e un mobile basso. Qui si trova una dispensa rifornita di frutta, verdura, patate e cipolle che si conservano perfettamente in questo locale fresco, privo di riscaldamento. Ero salita a prendermi una mela gialla da sgranocchiare quando ho addocchiato i pomodorini. Uno strascico d’estate che ci ha permesso di regalarci questi spaghetti saporiti e gustosi.

Spaghetti 400 g
pomodorini 400 g
limoni sotto sale 3 fette
peperoncino 1
aglio 2 spicchi
rucola 100 g
gamberi sguscaiti 400 g
olio 3 cucchiai

Fate un soffritto con l’olio e l’aglio tritato. Quando l’aglio inizia a cuocere unite il peperoncino tritato e dopo un minuto i pomodorini spellati. Cuocete a fuoco vivace per 5 minuti e poco prima di scolare la pasta aggiungete i limoni sotto sale lavati e tritati, i gamberi e il succo di limone. Mescolate gli spaghetti con il sugo e la rucola tritata grossolanamente, tenendo da parte qualche foglia per la decorazione.

Note
I limoni sotto sale si possono sostituire con la buccia di un limone prelevata con un rigalimoni e un pizzico di sale.; i pomodorini con dei pomodori.

Condividi:


10 commenti a “Spaghetti con rucola, gamberi e limone

  1. Non mi piace ripetermi nei commenti ma come per l’insalata anche qui devo citare la versione “proletaria ma non troppo” realizzata dalla leader di questi spaghetti.
    Jacopo
    PS: Bella la citazione di Max Pezzali con gli 8 che in una frase nel post sul teatime.

  2. Beh che dire, deve essere buonissima! E poi i limoni sotto sale… mi devo decidere a prepararli pure io, magari questa ricetta può esser l’occasione che mi mancava… Brava, come al solito 😉

  3. Chissà se finalmente riuscirò a fare questi limone sotto sale che sono sulla mia “to-do-list” da una vita!! Piatto eccezionale, foto ancora di più! :-)

  4. Trovo l’idea dei limoni sotto sale intrigante, mi piacciono molto i limoni anche da mangiare, se si trovano buoni e biologici!Il piatto di pasta è un ultimo incontro di sensi con l’estate (i pomodorini sono frutto di sole e calore) che se ne va, forse poi la nota tenera della presenza della nonna e della sua dispensa rende il tutto ancora più particolare.
    Sei in Italia allora!!Ben tornata, chissà un giorno ci si potrebbe incontrare!
    Serena

  5. Bella pasta veloce e saporita. Me la metto nella lista delle paste veloci, anche se i pomodori ormai… Foto spettacolare :-))

  6. ooooooooh sto svenendo con tutte queste cose buone! e i dolcetti londinesi! oooo noooooo! perchè qui non ci sono posti del genere, perchèeeeeeeee!
    ;*

  7. Devo ripetermi: adoro tua nonna :-)
    La stanzetta dove custodisce i regali la rappresenta alla perfezione, e il tuo modo di descriverla trasuda affetto e ammirazione. La semplicità dell’arredamento mi fa pensare ad una donna dal fascino recondito e da un’umiltà rara.

    La ricetta è invitante, molto buona. Bella anche la foto.

  8. Much the cow
    Proletaria? Con gli asparagi a novembre? Taci, che fai piu` bella figura 😛

    Gloricetta
    grazie, detto da te che fai delle paste, e alludo soprattutto a quelle fresche stupende non puo` che farmi piacere :)

    Lefrancbuveur
    grazie, si sono stupendi io li uso molto per aromatizzare :)

    Real lupin
    In effetti 😉
    Io consiglio di averne un vasetto in frigorifero,sono eccezionali sulle paste e anche nel risotto e poi si preparano in un attimo.

    Alex
    e io sulla mia to do list ho la tua conserva di lemongrass e l’infuso, anzi mi sa che oggi quello lo provo visto il clima.Grazie!

    Serena
    un ultimo incontro di sensi con l’estate. Una bellissima definizione che nobilita un piatto di spaghetti, ti ringrazio molto. In realta` ora sono di nuovo a Parigi, mi muovo spesso, acnhe troppo, in questo periodo. Non escludiamo nessuna possibilita`,in fondo non siamo cosi` lontane :)

    K
    Grazie, piace anche a me questa. E lo so, io sono stata baciata dalal frotuna ma sto pensando di farla in bianco e vedere come viene.

    Helenared
    Ma infatti, perche`? Non capisco se a ceryi imprenditori manca il coraggio o le idee :)

    Acilia
    Incredibile come avendo a disposizione semplicemente poche immagini tu abbia colto l’essenza di questa donna per me cosi` importante. Grazie.

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *