Riso integrale con la frutta


Questo ricetta viene da un piccolo libro di cucina indiana che mi ha regalato Kanika e trovo che sia un ottimo connubio di spezie e frutta che addolcisce e rinfresca il palato. Lo trovo un ottimo piatto unico, ma servito in dosi ridotte, diventa anche un accompagnamento ideale per un ricco e speziato korma.
ghee 4 cucchiai
cipolla 1 grande
aglio 2 spicchi
zenzero 2,5 cm
peperoncino in polvere 1 cucchiaino
cumino 1 cucchiaino
curry 1 cucchiaio
riso integrale 300 g
polpa di pomodoro 380 g
brodo vegetale 800 ml
banana acerba 1
albicocche secche 200 g
mandorle 80 g
piselli 100 gFate soffriggere nel ghee la cipolla tritata, l’aglio schiacciato e lo zenzero gratuggiato, il cumino e il peperoncino. Dopo 3 minuti unite il riso e cuocete fino a quando sia trasparente e unto. Unite il brodo bollente, la passata e i piselli; regolate di sale. Portate a bollore, quindi coprite e riducete la fiamma. Cuocete per 40 minuti; il riso deve essere asciutto e al dente. Saltate le mandorle senza grassi, tritatene 1/3 e con le altre farcite le albicocche secche. Ponete il riso in una piatto da portata, unite le mandorle tritate, le albicocche farcite e la banana tagliata a fettine. Servite.


Condividi:


Un commento a “Riso integrale con la frutta

  1. una cosa simile l’ho mangiata a bordo di una house boat, ma il riso era quello del Kerala con il puntino nero e c’erano anacardi e cocco a pezzetti…quindi tutt’altra cosa!!??

    va bhè, una scusa per commentare…

    buon venerdì!

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *