Artusi meme 103. Spaghetti da Quaresima


Gourmet ha solleticato l’appetito della blogsfera per i meme proponendo la lettura, o rilettura che sia, del mitico volume “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” più noto come Artusidal nome del suo ormai celeberrimo autore. Per quanto mi riguarda è stata la prima volta e devo quindi ringraziare Sandra per aver proposto l’Artusi meme e avermi offerto lo spunto per iniziare a sfogliarne le pagine istruttive.Molti leggendo questa ricetta esclameranno:-Oh che minestra ridicola!-eppure a me non dispiace; si usa in Romagna e, se la servirete a dei giovinetti, sarete quasi certi del loro aggradimento.
Pestate delle noci framezzo a pangrattato, uniteci dello zucchero a velo e l’odore delle spezie, e levati asciutti gli spaghetti dall’acqua, conditeli prima con olio e pepe, poi con questo pesto a buona misura.
Per grammi 400 di spaghetti, che possono bastare per cinque persone

Noci sgusciate, grammi 60.
Pangrattato, grammi 60.
Zucchero bianco a velo grammi 30.
Spezie fini, un cucchiaino colmo

Premettendo che non lo mangerei una volta a settimana, questo pesto asciutto ha comunque il suo perch&egrave con il suo sapore dolce e speziato; tra l’altro la nonna l’ha gustato con dei ravioli di zucca e l’ha gradito molto. Per spezie fini io ho inteso cannella, noce moscata, chiodi di garofano che ho pestato nel mortaio per prime; ho aggiunto poi le noci e quando erano ben sbriciolate ho ultimato con zucchero e pangrattato.

Condividi:


8 commenti a “Artusi meme 103. Spaghetti da Quaresima

  1. Eh eh eh.. ti aspettavo! ;-D
    Boniii sti speghettini.. mi sa che possiamo fare un menù completo tra tutte.. per ora abbiamo un buon brodo, i tuoi spaghetti il pollo tonnato e due torte!
    grazie Kja, un bacio

  2. Che tempismo! Comunque te l’avevo promesso e ogni promessa e` debito.
    Ma sei sicura? il link del post e` nell’orario e ma rimanda correttamente. te lo mando via mail tra poco.

  3. bella bimba, grazie.. hai messo il link al meme anche nel titolo, per qs manda da me e non da te… ;-D

  4. Si tra l’altro l’ho provato anche io spolverizzata sui ravioli… Delizioso . Più che sulla pasta.

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *