Torta dolce di zucchine ed erbe


Prima di lasciare la Liguria settimana scorsa, sono andata dal contadino di fiducia a comprare un po’ di verdura e basilico da portare a casa: totale 20 kg tra pesche succose, piccoli cetrioli croccanti, pomodori dal profumo inebriante, e poi cipolle, limoni ma soprattutto le famose zucchine trombetta che adoro per la loro dolcezza. Questa qualità zuccherina unita alla caratteristica sodezza della polpa rende questo tipo di zucchina particolarmente adeguata per confezionare dolci desueti. Questa torta di zucchine ed erbe è perfetta con un the nero al profumo di vaniglia e limone. Da gustare a merenda approfittando di una giornata fresca, magari appena ventilata.
La ricetta è di Teresa, una mia amica che ringrazio.zucchine trombetta 800 g
farina 300 g
uova 3
zucchero 240 g
lievito 1/2 bustina
latte 100 ml
olio extra vergine ligure 100 ml
un trito abbondante di timo, maggiorana, menta e basilico
la buccia gratuggiata di un limone
cannella mezzo cucchiaino

Accendete il forno a 180 gradi. Inumidite un foglio di carta da forno e foderatevi uno stampo a cerniera.

Per il caramello

Fate sciogliere la metà dello zucchero in un padellino dal fondo spesso; girando spesso e rompendo eventuali grumi con il dorso del cucchiaio; quando prende un bel colore ambrato unite 100 ml di acqua in tre volte, sempre mescolando. Versate il caramello sulla tortiera foderata e lasciate raffreddare.

Tagliate a fettine una parte delle zucchine e disponetele sul caramello in modo da coprire la superficie della tortiera, tritate le altre e tenetele da parte. Montate le uova con lo zucchero rimanente, aggiungete a filo il latte, l’olio,
le erbe e la buccia di limone tritate, la cannella, le zucchine tritate ed infine la farina setacciata con il lievito. Se l’impasto non fosse sufficientemente morbido aggiungete altro latte o olio a piacere. Cuocete a 180 gradi per 50 minuti. Quando la torta è raffreddata rivoltatela sul piatto di portata.
È ancora più profumata se viene servita il giorno dopo.



Condividi:


3 commenti a “Torta dolce di zucchine ed erbe

  1. Sapevo che le zucchine potevano andare anche per i dolci…
    Sono davvero curiosa, che gusto ha la torta?

  2. Particolare. La cannella le dona una nota speziata, ma prevale il sapore delle zucchine e delle erbe. Non é adatta come dopo pasto, secondo me é davvero ideale per una merenda o magari per un brunch.

  3. Pingback: Il Pranzo di Babette » Blog Archive » Sapori liguri

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *