Ancora utensili: Il coltello(ne)

“Ma compri tutto già tagliato? Neanche un coltello(ne)? E poi, tutti “utensilini”:-)
Remy
ps, così adesso sai anche tu perchè mi chiamano ogb (organismo geneticamente bastardo)”


Questo é la risposta, spero eloquente, ad un ogb che mi fa morire dal ridere.
Condividi:


13 commenti a “Ancora utensili: Il coltello(ne)

  1. é una foto che ho scattato in un mercato di Parigi dopo che il tizio ha appoggiato gli arnesi che maneggiava con estrema destrezza devo dire…

  2. Ah proposito di coltelli…indovina un po’???forse in un cassetto ho ritrovato il tuo…ehm…è uno lungo lungo fine fine…che si usa per…bho…tegliare qlcs…

  3. criptonite…ih ih ih! Remy mangiato pane&volpino in questi giorni? o hai la luna inversa? o ti sei alzato con il piede sbagliato?

  4. Torno e trovo tanti bei post, l’eleganza della colazione, il riflesso del centrino nella pentola colma di verde e questo coltello che mette paura…difficile da immaginare in mano ad una ragazza tanto delicata :) Ma davvero eri paffutella da piccola? Non mi e` difficile crederlo perche’ pure mia sorella se la ricordano tutti con le pieghe alle cosce ed ora e` alta e slanciata…miracoli della natura :)

    Ti ho risposto sul mio blog per l’invito, sei veramente gentile. Baci!

  5. Remy, non offendere la mia spinaciosità! Chiaro? :))) Cavolo la borragine? Io non sono mai riuscita a trovarla! Attendiamo in trepidazione il tuo risotto!
    Gaia:ciao cara!
    Elisa: i tuoi apprezzamenti mi fanno davvero piacere, non sono una fotogarfa esperta e la foto con il riflesso é stata fortuna da principianti mi sa! Si comunque ero onnivora e golosa e di conseguenza paffuta!
    Buonanotte a tutti…

  6. Kjaretta, se vuoi della boraggine, tra un mesetto ti autorizzo a raccoglierne quanta ne vuoi nell’orto della mia mamma così mi risparmi di diserbare. Per noi è un’infestante.
    Remy

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *